Alla Camera solo con Green pass, ricorsi respinti

Alla Camera solo con Green pass, ricorsi respinti
Adnkronos INTERNO

"Il 'tampone' è strumento diagnostico che comporta, per la persona che vi si sottopone, un'invasività obiettivamente minima

Il Consiglio di Giurisdizione della Camera ha respinto i ricorsi contro l'obbligo di Green pass a Montecitorio.

La decisione del Consiglio era stata anticipata da due decreti monocratici del presidente Alberto Losacco, che risultano quindi oggi confermati".

L'organismo guidato da Alberto Losacco (Pd) e composto da Stefania Ascari (M5s) e Silvia Covolo (Lega), "ritiene che non vi siano ragioni d'urgenza per sospendere la decisione dei deputati Questori, del 12 ottobre scorso, di chiedere il Green pass a tutti i deputati, oltre che ai dipendenti ed a tutti coloro che accedono ai palazzi della Camera. (Adnkronos)

Su altre testate

Lo scrive su twitter Marco Di Maio, vice-presidente del gruppo di Italia Viva alla Camera, a proposito della decisione del Consiglio di giurisdizione di respingere la sospensiva per Sara Cunial rispetto all'obbligo green pass per tutti i deputati Ribadito che alla Camera, come in ogni luogo di lavoro, si entra solo col certificato. (LiberoQuotidiano.it)

«L’udienza il 2 dicembre». Nel pomeriggio parlando con l’Adnkronos, Andrea Perillo, legale di Paragone e Martelli ha smentito le voci di un ricorso presentato fuori tempo massimo. Green pass, ecco i senatori che hanno presentato il ricorso. (Il Secolo d'Italia)

Contrordine: la Cunial non potrà entrare alla Camera senza Green Pass - Il Consiglio, composto anche dalla modenese M5S Stefania Ascari, ritiene che non vi siano ragioni d urgenza per sospendere la decisione dei deputati Questori (La Pressa)

Alla Camera si entra solo con il Green pass, Cunial bocciata

Intanto al Senato sono arrivati i ricorsi di quattro senatori, presentati alla commissione contenziosa, contro l'obbligo di green pass. La Camera ha respinto la sospensiva per la deputata no vax Cunial, potrà entrare solo con green pass Il Consiglio di giurisdizione della Camera ha respinto la sospensiva per Sara Cunial. (Fanpage)

di Carmen Plotino. Il Consiglio di giurisdizione sulla deputata no vax Sara Cunial, che in questi giorni è stata autorizzata ad entrare a Montecitorio senza lasciapassare verde dopo un suo ricorso. (Corriere della Sera)

Il consiglio di giurisdizione di Montecitorio, tribunalino interno, ribadisce che nel Palazzo si entra solo se in possesso della certificazione verde e che le regole valgono per tutti. A Montecitorio si entra solo con green pass. (Il Giornale di Vicenza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr