M5s verso la scissione. Crimi: "I dissidenti sono fuori"

M5s verso la scissione. Crimi: I dissidenti sono fuori
Più informazioni:
News Mondo INTERNO

Le decisioni saranno prese nelle prossime ore, ma, ad oggi, l’espulsione dei ribelli sembra essere davvero lontana nonostante il forte pressing dell’attuale capo politico Vito Crimi

Crimi: “I dissidenti sono fuori”.

Senatori e deputati a rischio espulsione dal M5s.

ROMA – Senatori e deputati a rischio espulsione dal M5s.

La decisione definitiva spetta ai probiviri, ma Vito Crimi sta spingendo per arrivare in tempi brevi all’espulsione. (News Mondo)

Ne parlano anche altre fonti

Fiducia al Governo #Draghi: i No tra i 5 Stelle finora sono 15 su 92 senatori totali - ignaziocorrao : I Senatori del fu Movimento 5 Stelle che non hanno votato la fiducia al #GovernoDraghi sono di più di quelli di Fra… - lorepregliasco : Anche Morra dice che non può avere fiducia in questo governo. (Zazoom Blog)

Quello sulla fiducia non è un voto come tanti altri. Lo scrive su Facebook il capo politico reggente del M5S, Vito Crimi. (Padova News)

C'.«Dopo la fiducia al Governo Draghi, sostenuto anche dai nostri iscritti, ora è il momento di dare risposte I parlamentari del Movimento 5 stelle che hanno votato in dissenso sulla fiducia al governo Draghi sono fuori anche formalmente dai gruppi parlamentari, come era stato annunciato dal capo politico reggente Vito Crimi (Zazoom Blog)

M5s, espulsi da probiviri 21 deputati alla Camera

Da sempre i 5Stelle hanno un’anima vicina al centrodestra e a Salvini, e una simpatizzante per il centrosinistra del Conte II. Un Movimento nel Movimento potrebbe essere nelle intenzioni dell’ex deputato che non ci pensa proprio ad abdicare ai valori delle origini. (The Italian Times)

Corda espulsa da M5s: "Crimi attaccato alla poltrona come un mitilo allo scoglio". Ma allora quando fece quel comunicato contro il governo Draghi la responsabilità non esisteva? (Sardegna Live)

Lo scrive su Fb il vice presidente del Parlamento Ue Fabio Massimo Castaldo rilanciando una nota della Lega che si sofferma sulla scissione nei gruppi del Movimento. Il Movimento, per chi come me ci crede ancora con tutto se stesso, i cittadini che lo sostengono, le nostre battaglie valgono più di qualche like su Facebook. (Nuovo Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr