Arriva il bonus acqua potabile. E una nuova direttiva europea ne aumenta la sicurezza

La Repubblica ECONOMIA

Consentono, inoltre, di produrre istantaneamente acqua frizzante regolabile secondo i propri gusti e in diverse temperature, per un ulteriore incentivo ad eliminare definitivamente le bottiglie di plastica», aggiunge De Marco.

L’importo massimo delle spese su cui calcolare l’agevolazione è fissato a mille euro per gli impianti domestici e a 5mila euro per professionisti e imprese

«Inoltre, la direttiva prevede il controllo di alcuni inquinanti cosiddetti “emergenti”, come le microplastiche e composti interferenti endocrini quali il Nonilfenolo e il Beta Estradiolo». (La Repubblica)

Ne parlano anche altri media

Tuttavia, considerato che il tetto per la spesa complessiva è di 5 milioni di euro l’anno, l’Agenzia calcolerà la percentuale rapportando questo importo all’ammontare complessivo del credito d’imposta risultante da tutte le comunicazioni validamente presentate (Tiscali.it)

leggi anche Bonus TV, sale a 100 euro lo sconto senza Isee. Bonus acqua: come viene erogato. L’erogazione del bonus acqua potabile si può ottenere comunicandone l’importo tra l’1 ed il 28 febbraio dell’anno successivo all’acquisto. (Ultim'ora News)

Il secondo target è agevolato attraverso un incentivo, come chiarisce il sito dell'Agenzia delle entrate, ovvero la previsione di un credito d'imposta del 50% delle spese sostenute tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2022 per l'acquisto e l'installazione di sistemi di. (Gazzetta del Sud)

Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città (Salernonotizie.it)

Importo del bonus idrico. L'importo del credito d'imposta, come già accennato, è pari al 50% delle spese sostenute e risultanti dall'ultima comunicazione. Ambito oggettivo del bonus idrico. Il bonus spetta in relazione alle spese sostenute dal 1° gennaio 2021 fino al 31 dicembre 2022. (Studio Cataldi)

Dalle prime ore d’ieri il gran caldo ha fatto sì che anche a Monreale aumentasse il consumo di energia elettrica per l’aumento esponenziale dell’utilizzo dei condizionatori d’aria. (Monrealelive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr