SMOG - Da domani riprendono le limitazioni anti inquinamento

SMOG - Da domani riprendono le limitazioni anti inquinamento
TorinoSud INTERNO

Si ricorda inoltre che per tutti i mezzi a motore vige sempre il divieto di sostare con il motore acceso.

Novità anche in merito alle esenzioni, che sono state ridotte con l'introduzione del sistema Move-In (MOnitoraggio dei VEicoli INquinanti) attivo dallo scorso 30 luglio.

Con la delibera vengono introdotte alcune importanti novità sulle limitazioni del traffico.

L'adesione al sistema da parte dei cittadini è volontaria, e comporta l'applicazione di una diversa articolazione delle limitazioni strutturali della circolazione per gli autoveicoli più inquinanti. (TorinoSud)

Ne parlano anche altri giornali

Novità anche in merito alle esenzioni, che sono state ridotte con l’introduzione del sistema Move-In (MOnitoraggio dei VEicoli INquinanti) attivo dallo scorso 30 luglio. (Il Torinese)

Dopo il prolungamento delle sospensioni dei blocchi a causa della pandemia, il giorno tanto temuto dai possessori di veicoli diesel di classe euro 4 e più basse è finalmente arrivato. «L’Italia potrebbe pagare il massimo importo, ossia 3 miliardi di euro per gli sforamenti di ossidi di azoto prodotti dai veicoli diesel e la spesa ricadrebbe in larga parte sul bacino padano che è il più inquinato. (Cronaca Qui)

Si ricorda inoltre che per tutti i mezzi a motore vige sempre il divieto di sostare con il motore acceso. L'elenco completo sarà disponibile sulla pagina web www.comune.torino.it/emergenzaambientale, che riporterà anche l’elenco delle strade cittadine esentate dai blocchi (Prima il Canavese)

Qualità dell’aria, da domani in Piemonte le misure straordinarie per la stagione invernale

In caso però di sforamento dei valoti di PM10 consentiti per più giorni consecutivi scatterà il cosiddetto "semaforo", che introdurrà ulteriori limitazioni. Da oggi, mercoledì 15 settembre, scattano le misure di limitazione al traffico previste dalla Regione Piemonte per migliorare la qualità dell’aria. (NovaraToday)

L'adesione al sistema da parte dei cittadini è volontaria, e comporta l'applicazione di una diversa articolazione delle limitazioni strutturali della circolazione per gli autoveicoli più inquinanti. L'elenco completo sarà disponibile sulla pagina web www. (TorinOggi.it)

Le misure sono descritte nelle ordinanze emanate dai sindaci dei Comuni interessati. I chilometri saranno rilevati tutti i giorni dell’anno, quindi festivi compresi, 24 ore su 24. (ATNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr