Vaccini, in Piemonte somministrate oltre 2 milioni e 700mila dosi

Novara Today INTERNO

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 2 milioni e 723.389 dosi (di cui 911.521 come seconde), corrispondenti all’89,5% di quelle (3.042.240) finora disponibili per il Piemonte.

Il servizio è riservato a chi non ha ancora un appuntamento oppure ha la convocazione dopo almeno 10 giorni

Tra i vaccinati, in particolare, sono 1.678 i 30enni, 5.367 i 40enni, 14.521 i 50enni, 2.446 i 60enni, 1.125 i 70enni, 790 gli estremamente vulnerabili e 204 gli over 80. (Novara Today)

Ne parlano anche altre testate

I ricoverati non in terapia intensiva sono 413 (-48 rispetto a ieri). Bollettino stampa Regione Piemonte (Cuneodice.it)

Dei 3 decessi comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, nessuno si è verificato oggi. Le persone risultate positive sono pari allo 0.7% di 14.501 tamponi eseguiti, di cui 9.241 antigenici. (Adnkronos)

Questa mattina gli over30 hanno esaurito in pochi minuti su www.ilPiemontetivaccina.it i 7.500 posti disponibili per gli Open Days Valentino per il fine settimana dall’11 al 13 giugno A 3.002 è stata somministrata la seconda dose. (Radio Gold)

Tra i vaccinati di martedì in particolare sono 1.762 i trentenni, 8.964 i quarantenni, 14.367 i cinquantenni, 3.147 i sessantenni, 766 i settantenni, 747 gli estremamente vulnerabili e 297 gli over80. Sono 36.141 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate martedì all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). (Novara Today)

I ricoverati in terapia intensiva sono 55 (-9 rispetto a ieri). Dei 96 nuovi casi, gli asintomatici sono 46 (47,9%). (La Stampa)

A 4166 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 1963 i trentenni, 5.137 i quarantenni, 14.083 i cinquantenni, 4.128 i sessantenni, 1.610 i settantenni, 1.367 gli estremamente vulnerabili e 323 gli over80. (newsbiella.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr