Dalla polemica degli zeru tituli alla Sensi 'nella culla di oro': Mourinho-Roma, c'eravamo tanto odiati

Dalla polemica degli zeru tituli alla Sensi 'nella culla di oro': Mourinho-Roma, c'eravamo tanto odiati
Calciomercato.com SPORT

Anzi."A me non piace la prostituzione intellettuale, a me piace l'onestà intellettuale.

Dispiace che qualche tifoso se la sia presa, ma spesso il silenzio costa più che parlare".Tra Mourinho e la Roma oggi è davvero tutta un'altra storia: della serie, c'eravamo tanto odiati

E' proprio lol'uomo a cui viene affidata la successione di Paulo Fonseca e, nonostante il raggiungimento di una semifinale di Europa League (Calciomercato.com)

La notizia riportata su altri media

Lo Special One ha lasciato il segno sia dentro che fuori dal campo, dove non ha risparmiato frecciate anche ai giallorossi. Ma è nella seconda stagione, quella chiusa con lo storico Triplete, che la Roma diede filo da torcere fino all'ultimo. (Sport Mediaset)

E' stato preso al momento giusto". vedi letture. “Sono molto contento per lui. Sono state prese delle decisioni da parte della proprietà giallorossa dopo le ultime partite e le ultime vicissitudini e credo che abbiano fatto l’accelerata giusta. (TUTTO mercato WEB)

Anche l'allenatore della Grande Inter, dopo i trionfi con i nerazzurri, si accasò alla Roma. Accadde nella stagione 1968/69, proprio immediatamente dopo aver lasciato Milano. (Fcinternews.it)

Branca: "Mourinho garanzia di crescita per la Roma. E' stato preso al momento giusto"

Nelle ultime 11 partite ha avuto una media pari a 6,50 siglando anche un rete contro il Crotone. Il tutto non è soltanto una questione di squadra, ma anche di sorprendenti individualità. (SuperNews)

Nuova seduta di allenamento per lo Spezia sul terreno del 'Comunale' di Follo, dove si continua a preparare il match contro. (Tutto Napoli)

Non manca la battuta di un tifoso laziale: "Zeru tituli". Un incredulo appassionato romanista, dopo aver verificato la notizia su internet, ha commentato: "È l'uomo giusto se ha una società che gli darà retta. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr