Marcia della pace Perugia-Assisi. Le foto - Photogallery

Marcia della pace Perugia-Assisi. Le foto - Photogallery
Rai News INTERNO

Le foto. "I Care" è lo slogan scelto per questa edizione accompagnato dalla scritta: "Cura è il nuovo nome della pace". Condividi. La marcia per la pace e la fraternità Perugia-Assisi compie 60 anni.

"I Care" è lo slogan scelto per questa edizione che celebra i 60 anni, accompagnato dalla scritta: "Cura è il nuovo nome della pace".

Ad aprire il grande serpentone di partecipanti, praticamente tutti con le mascherine, una grande bandiera della pace. (Rai News)

La notizia riportata su altri media

la marcia Perugia-Assisi ieri, domenica 10 ottobre, ha compiuto sessant’anni dalla prima edizione organizzata da Aldo Capitini nel 1961 ed ha scelto come slogan: ‘I care’, la cura è il nuovo nome della pace. (gonews)

Sull'inserto scuola università della Gazzetta di Parma la marcia della pace Perugia Assisi che si è tenuta domenica. Per l'università, la riflessione degli studenti del corso in Relazione internazionali del professore Emanuele Castelli: (Gazzetta di Parma)

Avevo deciso che sarei stata ad Assisi già a luglio scorso, quando ho cominciato ad immaginare il percorso didattico per le mie classi, incentrato sui temi della pace, dell’uguaglianza e dei diritti a 360 gradi. (BitontoLive.it)

L'Alto Milanese alla Marcia della Pace Perugia-Assisi

(mi-lorenteggio. Ci tengo a ringraziare i nostri agenti e in particolare il Comandante Clemente, per aver messo in campo un progetto davvero molto importante e prezioso”. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Un nutrito gruppo di persone dal territorio di Forlì-Cesena ne ha preso parte, "marciando per gli obiettivi comuni di pace, non violenza, diritti umani e il superamento degli eserciti e delle armi". In continuità con il percorso nell’ambito della Marcia della Pace, è possibile partecipare ad altri eventi organizzati. (CesenaToday)

Presenti le amministrazioni di Legnano, con il sindaco Lorenzo Radice, Canegrate, con il consigliere con delega alla pace, Sara Lurago, e rappresentanti delle amministrazioni comunali di Busto Garolfo , Villa cortese e San Vittore Olona ( con il vice sindaco Nuzzo). (Varesenews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr