;

Milano, operaio morto nel cantiere della metro: la Procura apre un’inchiesta

Milano, operaio morto nel cantiere della metro: la Procura apre un’inchiesta
Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano (Interno)

Al momento dell’incidente stava lavorando in uno dei tunnel del cantiere e si trovava in una ‘stanza’ sotterranea, cioé una zona collegata con un cunicolo al tunnel principale.

L’area è stata sequestrata e il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano, del dipartimento ‘Salute, sicurezza, lavoro e ambiente’, sta andando in zona per un sopralluogo nel cantiere.

Raffaele Ielpo, caposquadra della Tbm, si trovava a 18 metri di profondità nella parte del cantiere chiamata ‘Manufatto Tirana’.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti