Bollettino Covid-19 16 settembre: nuovo aumento, 1.452 contagiati

Bollettino Covid-19 16 settembre: nuovo aumento, 1.452 contagiati
BlogLive.it BlogLive.it (Interno)

Bollettino Covid-19 16 settembre: nuovo aumento di casi positivi, sono 1.452 nelle ultime 24 ore.

Salgono anche i ricoveri in terapia intensiva. E’ un bollettino di guerra quello del Covid-19 del 16 settembre.

Aumentano nuovamente i positivi, con 1.452 nuovi positivi nelle ultime 24 ore su 100.600 tamponi effettuati.

Aumenti consistenti anche in Veneto ed Emilia-Romagna (115 e 125 nuovi casi), mentre si registrano diversi focolai anche in Liguria, Piemonte, Lazio, Puglia, Sardegna, Campania e Puglia. (BlogLive.it)

Ne parlano anche altre testate

Sul territorio ravennate 15 nuovi casi, di cui 12 contatti di casi già noti (11 in ambito famigliare), 2 casi sporadici emersi a seguito di sintomi, 1 emerso a seguito di tampone eseguito spontaneamente dal paziente. (Reggionline)

(Fotogramma). Sono 1452 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 100.607 tamponi, nel complesso è stata superata quota 10 milioni. (Adnkronos)

Immagine di repertorio (Fotogramma). E' morto in Zambia, per Covid, Paolo Marandola, 82 anni, urologo di Pavia, che si trovava nel Paese africano per studiare la malattia da coronavirus, in un progetto con l'ospedale Sacco di Milano (Adnkronos)

Covid, 106 nuovi contagi in Emilia Romagna. Aumentano ricoverati

Da ieri, poi, in Italia ci sono stati 12 decessi per il coronavirus, portando il totale a 35.645. Crescono di 69 i ricoverati (ieri sono stati 104), portando così il totale a 2.492. (CronacaSocial)

Aumentano i pazienti in terapia intensiva: oggi sono 21, uno in più di ieri. (next)

Sui 22 totali, 3 sono stati individuati tramite attività di contact tracing; 1 attraverso screening con test sierologico, 1 rientro dall’estero (Moldavia); 3 da altre regioni (Liguria, Puglia e Lazio). (La Pressa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr