Federico Marchetti lascia Yoox: quanto ha incassato l’imprenditore tra Ipo e Opa con il portale di moda online

La Stampa ECONOMIA

Dopo 21 anni, l’imprenditore Federico Marchetti dice «addio» a Yoox, il portale online da lui fondato nel 2000.

A ben vedere, il sito di ecommerce di moda si chiama Yoox Net-a-porter (per brevità Ynap) da quando, nel 2015, è convolato a nozze con la società concorrente appartenente al gruppo Richemont, appunto Net-a-porter.

«Questa è la mia ultima settimana in Yoox Net-a-porter.

L’imprenditore romagnolo raccontò poi che Piol, che aveva contattato attraverso le Pagine gialle, gli aveva affidato 3 miliardi di vecchie lire per dare inizio alla sua avventura. (La Stampa)

Ne parlano anche altri media

Marchetti, classe 1969, lanciò l'idea nel lontano 1999, provenendo dal mondo bancario. La nuova avventura di Marchetti ora, che lascia anche la carica di presidente, oltre a quella di amministratore delegato già lasciata mesi fa, sarà quella di partecipare a una task force per la moda sostenibile, voluta fortemente dal principe Carlo d'Inghilterra (BolognaToday)

"All'inizio c'era tantissimo scetticismo da parte dei marchi della moda – racconta Marchetti - perché vedevano Internet come qualcosa di estremamente lontano, marginale. Quando sono tornato dagli Stati Uniti ho fatto il dipendente di una società di consulenza e anche lì non mi sono trovato bene. (Notizie - MSN Italia)

"All'inizio c'era tantissimo scetticismo da parte dei marchi della moda – racconta Marchetti - perché vedevano Internet come qualcosa di estremamente lontano, marginale. Ma nonostante questi impegni come esperto e consulente, Marchetti è un imprenditore e starebbe già lavorando alla sua nuova impresa. (la Repubblica)

Un progetto già arrivato alla seconda versione, ha aggiunto: “Rimarrà sempre a Yoox Net A Porter, anche senza di me, è un po’ la mia eredità a Yoox Net A Porter” Tre anni dopo, tuttavia, il colosso svizzero del lusso acquista l’intero flottante di Ynap (Yoox Net-A-Porter Group), prendendone il controllo e portando al delisting del titolo da Piazza Affari. (Wired Italia)

Yoox, per me, è stato in un certo senso come un figlio. Non potrei essere più orgoglioso di quel che è stato fatto». (Notizie - MSN Italia)

Un giorno prima, nel quartier generale bolognese, il manager è stato accolto dagli applausi accorati dei suoi dipendenti. Foto: The Prince’s Foundation website; Carlo d'Inghilterra e Federico Marchetti, collezione the Modern Artisans a Dumfries House, dall'ufficio stampa Ynap (FashionUnited)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr