Covid, i ricoveri dei non vaccinati costano alla Sanità 70 milioni al mese: lo studio

Salernonotizie.it SALUTE

Gli stessi parametri applicati ai vaccinati scendono a 1,58 in Area medica e 0,11 in terapia intensiva”. La ricerca evidenzia anche che l’87% dei non vaccinati ospedalizzati non sarebbe stato ricoverato in ospedale se avesse fatto la vaccinazione e il 92% avrebbe evitato il ricovero in terapia intensiva. “Gli ospedalizzati non vaccinati evitabili, nel periodo considerato, cioè dal 13 agosto al 12 settembre, sono ben oltre 6mila (5.932 in area medica e 715 nell’area critica, ndr)”, spiega Cicchetti. (Salernonotizie.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Quest’ultimo approccio può essere raggiunto "da un lato con maschere e distanza o dall’altro affidandosi all’approccio 2G invece di 3G”. "I test non sono mai affidabili al 100%”, afferma la specialista in matematica e biologia statistica. (laRegione)

Oltre ogni aspettativa questa mobilitazione contro il green pass, considerando, anche, le provocazioni fasciste di sabato a Roma che avevano spinto qualche sindacato di base a dichiarare che non ci sarebbe stato alcun spazio nelle manifestazioni dell’11 ottobre per i “No vax”. (Come Don Chisciotte)

Reynolds possono avvantaggiare i fumatori adulti. Secondo la Fda i dati presentati dalla società hanno mostrato che le sue sigarette elettroniche hanno aiutato i fumatori a smettere o a ridurre significativamente il loro uso di sigarette, la principale causa di morte evitabile negli Stati Uniti (LaPresse)

Keystone. Discriminazione, vaccinazione forzata e sorveglianza di massa: sono gli elementi principali invisi agli oppositori della legge Covid-19 contro la quale hanno lanciato il referendum previsto il 28 novembre. (Bluewin)

Vaccino Covid e antinfluenzale insieme, arriva l'ok del comitato di esperti dell'Organizzazione mondiale della sanità sulle vaccinazioni (Sage). E "poiché le fasce d'età adulta alle quali viene" tradizionalmente "raccomandata la vaccinazione contro l'influenza stagionale sono anche a rischio di sviluppare Covid grave", per il Sage "la somministrazione contemporanea di un vaccino antinfluenzale inattivato e di qualsiasi vaccino Covid-19 autorizzato dall'Oms per l'uso di emergenza è accettabile e massimizzerà l'assorbimento di entrambi i vaccini". (AvellinoToday)

Contestualmente potranno fare anche la vaccinazione contro l'influenza Al via la co-somministrazione del vaccino antinfluenzale e della dose di richiamo contro il Covid per gli operatori sanitari del Policlinico di Bari. (Ilikepuglia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr