Sampdoria-Reggina, Giampaolo: "Mi aspetto una partita seria"

Sampdoria-Reggina, Giampaolo: Mi aspetto una partita seria
SPORTFACE.IT SPORT

Sampdoria-Reggina, Giampaolo: “Mi aspetto una partita seria”. by Mattia Zucchiatti. Marco Giampaolo - Foto Antonio Fraioli. “Mi aspetto una partita seria”.

“Se è stata designata per dirigere una partita importante vuol dire che ha qualità per farlo, sicuramente non le è stato regalato nulla”, sottolinea Giampaolo

Adesso però si scende in campo per un trofeo importante e noi siamo pronti a giocare bene la nostra partita“. (SPORTFACE.IT)

La notizia riportata su altri media

A dirlo in conferenza stampa è Filippo Inzaghi, allenatore della Reggina, alla vigilia del primo impegno ufficiale della stagione in programma domani allo stadio Luigi Ferraris di Genova contro la Sampdoria, gara valida per i 32esimi di finale di Coppa Italia. (Tiscali)

La Reggina, dopo gli anni bui della serie C, tornò in Coppa Italia Professionisti, a partire dalla stagione 1988-1989. Dopo aver superato il Primo Turno Eliminatorio battendo il Siracusa, gli amaranto guidati da Renato Bodini, furono eliminati dal Messina. (TuttoReggina.com)

REGGINA – «Le difficoltà ci sono sempre: la Reggina non è una squadra materasso, ha giocatori che hanno calcato i campi di Serie A. ARBITRO DONNA – Se è stata designata per dirigere una partita importante vuol dire che ha qualità per farlo, sicuramente non le è stato regalato nulla (Samp News 24)

Reggina, il possibile cammino amaranto in Coppa Italia

Cosi' il tecnico della Reggina, Filippo Inzaghi, alla vigilia del primo impegno ufficiale della stagione, che vedra' la squadra calabrese di scena allo stadio Luigi Ferraris di Genova contro la Sampdoria. (Sport Mediaset)

Sampdoria-Reggina, Inzaghi: “Test impegnativo, ma avremo il giusto approccio alla gara”. by Daniele Forsinetti. Filippo Inzaghi - Foto LiveMedia/Valentina Giannettoni. Il tecnico della Reggina, Filippo Inzaghi, alla vigilia della sfida contro la Sampdoria valevole per i trentaduesimi di Coppa Italia 2022/2023, ha parlato in conferenza stampa: “Siamo reduci dal triangolare di Salerno, dove abbiamo avuto l’occasione di confrontarci con squadre di livello e misurare il nostro stato di forma. (SPORTFACE.IT)

La coppa non è la priorità stagionale per la squadra reggina, ma logicamente nessuno ci tiene a fare brutta figura. Qualora la Reggina centrasse la qualificazione (si gioca in turno secco, ricordiamolo), affronterà fuori casa la vincente di Venezia-Ascoli, mentre agli Ottavi attende la Fiorentina. (TuttoReggina.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr