Quasi 17 mila piemontesi vaccinati oggi. Dal 18 ottobre al via terze dosi anche per over 60 e fragili

Quasi 17 mila piemontesi vaccinati oggi. Dal 18 ottobre al via terze dosi anche per over 60 e fragili
24ovest.it SALUTE

Anche in questo caso le convocazioni dovranno tenere conto del fatto che siano passati almeno 180 giorni tra seconda e terza dose

A 6.266 è stata somministrata la seconda dose, a 6.242 la terza dose.

Come previsto dall’autorità sanitaria nazionale, tra la seconda dose e la terza devono essere passati almeno 6 mesi.

Sono 16.965 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). (24ovest.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Si tratta in tutto di 168.000 persone (esclusi gli immunodepressi, che sono stati i primi a partire con la terza dose). Come previsto dall’autorità sanitaria nazionale, tra la seconda dose e la terza devono essere passati almeno 6 mesi. (Radiogold)

Tuttavia, verosimilmente, è da credere che questa condizione così rosea sia soltanto temporanea, considerando anche il fatto che si sta andando verso la stagione fredda. Le persone attualmente positive al virus in tutta la provincia sono 174, di cui 149 al domicilio. (LA NAZIONE)

Come previsto dall’autorità sanitaria nazionale, tra la seconda dose e la terza devono essere passati almeno 6 mesi. Si partirà dal 18 ottobre con le prime 6.400 persone che hanno già superato i 6 mesi dalla seconda dose. (newsbiella.it)

Vaccini, in Piemonte partono le terze dosi per chi ha più di 60 anni

“Parte la terza dose di vaccino e ci risiamo con il caos nell’erogazione del servizio”, commenta una donna che oggi ha accompagnato a vaccinarsi con la terza dose anticovid, il padre che ha 85 anni. “Mio padre oltre a 85 anni ha anche i postumi di un infarto”, racconta l’utente, “ci ha chiamati la Asl dall’Aquila per invitarci alla terza dose. (MarsicaLive)

I tamponi diagnostici finora processati sono 7.376.775(+ 16.823 rispetto a ieri), di cui 2.228.717 risultati negativi. Dei 109 nuovi casi, gli asintomatici sono 70 (64,2%).I casi sono 48 di screening, 54 contatti di caso, 7 con indagine in corso. (Adnkronos)

Lo comunicano il presidente e l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte. Come previsto dall’autorità sanitaria nazionale, tra la seconda dose e la terza devono essere passati almeno 6 mesi. (NovaraToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr