Fitch dichiara il default di Evergrande e Kaisa. PboC non interviene in aiuto

Milano Finanza ECONOMIA

Kaisa è il terzo maggiore emittente di bond in dollari fra i gruppi del mattone cinesi, con 11,6 miliardi di carta in circolazione.

Pechino forse non salverà direttamente Evergrande, dal momento che il gruppo detiene oltre 300 miliardi di dollari di passività, bisogna vedere se guiderà la dolorosa ristrutturazione.

Evergrande ha circa 20 miliardi di dollari di bond in circolazione sui mercati.

Il governatore Yi ha poi spiegato che Hong Kong, il listino su cui sono quotate sia Evergrande che Kasia, ha istituito un sistema efficace per affrontare questi problemi

Tuttavia le parole oggi della Banca centrale cinese non sono state di grande aiuto ad Evergrande. (Milano Finanza)

Ne parlano anche altre fonti

Il colosso immobiliare è in grave crisi finanziare e non ha sanato alcune gravose pendenze, Zhang Jindong, scrive il Corriere dello Sport, aveva investito in azioni quando il comparto immobiliare cinese era in forte ascesa, con prospettive di forti guadagni, ma il raffreddamento dell'economia cinese ha di fatto cambiato le cose. (Calciomercato.com)

Il club nerazzurro, potrebbe venire colpito dall’onda lunga di quanto è accaduto alla società cui Suning si era esposta con un prestito plumiliardario, Evergrande. Il defalut ufficiale di Evergrande, confermato dall’agenzia Fitch, rigetta nelle difficoltà economiche la famiglia Zhang. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

In lieve ribasso Hong Kong dove l'Indice Hang Seng ha archiviato la seduta in flessione dello 0,17% a 23.954 punti. Red-cel. (RADIOCOR) 13-12-21 11:23:41 (0235) 3 NNNN (Il Sole 24 ORE)

In un secondo momento lo stesso governo deciderebbe quali di queste attività andranno ristrutturate e quali vendute Le ultime stime hanno quantificato gli asset di Evergrande in 2.380 miliardi di yuan e i suoi debiti in 2.000 miliardi di yuan (317 miliardi di dollari). (Domani)

Inter, Zhang, Evergrande. Cifra che non andrebbe di certo ad aiutare la situazione già poco ottimale delle finanze del club, così come quelle della famiglia del giovane presidente nerazzurro. Il Corriere dello Sport, infatti, ha evidenziato come il colosso immobiliare Evergrande sarebbe in default, con Zhang, uno dei principali investitori, che si ritroverebbe con un buco di 2,6 miliardi di euro. (Spazio Inter)

Uno scenario di cui i tifosi della Beneamata hanno avuto un primo assaggio durante la scorsa estate Tutti gli analisti e gli esperti del mercato cinese considerano infatti in preoccupante crescita la quota che il gruppo deve corrispondere ai creditori. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr