Covid, la speranza arriva dal Giappone. Gli scienziati: «Ecco come la variante Delta è sparita»

Covid, la speranza arriva dal Giappone. Gli scienziati: «Ecco come la variante Delta è sparita»
Altri dettagli:
Il Secolo d'Italia SALUTE

In Giappone la quinta e più grande ondata di pandemia di Covid, guidata dalla variante Delta del coronavirus, si è improvvisamente interrotta a seguito di un aumento apparentemente inarrestabile di nuove infezioni.

Secondo un gruppo di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Genetica e dell’Università di Niigata, la spiegazione sarebbe nelle continue mutazioni del virus che avrebbero di fatto ucciso il Covid. (Il Secolo d'Italia)

Se ne è parlato anche su altre testate

La più grande ondata di pandemia di coronavirus in Giappone, guidata dalla variante super contagiosa delta, si è improvvisamente interrotta. Tre mesi dopo che la variante delta ha provocato un numero record di casi giornalieri a livello nazionale, le nuove infezioni da coronavirus in Giappone sono crollate. (Oltre.tv)

E di positività sulla strada lastricata di allarmismo ne sparge un pochino la notizia che arriva dal Giappone. Lo studio del Giappone. A presentare la ricerca dell’Istituto giapponese ci ha pensato nei giorni scorsi il professor Ituro Inoue, capo della ricerca che ha studiato l’auto-estinzione della variante Delta (Nicola Porro)

Il Giappone ha subito la sua più grande ondata di Covid alla fine dell’estate, con un picco di circa 23.000 casi al giorno ad agosto. Il professor Inoue afferma che il virus ha lottato per riparare gli errori e continuare a replicarsi, ma alla fine ha causato la propria “autodistruzione” (Mantovauno.it)

Perché la possibile autoestinzione della variante Delta non è la fine della pandemia di Covid

La variante delta in Giappone ha accumulato troppe mutazioni alla proteina non strutturale che corregge gli errori del virus, chiamata nsp14. La quinta aggressiva ondata di contagi portata dalla variante Delta è arrivata al suo punto di saturazione, facendo di fatto fermare la circolazione dell’infezione. (la VOCE del TRENTINO)

“ La variante Delta in Giappone era altamente trasmissibile e aveva soppiantato le altre varianti. Cosa sta succedendo laggiù alla variante Delta? (il Giornale)

Innanzitutto gli scienziati giapponesi hanno sottolineato che l'estinzione della variante Delta da altri Paesi è possibile ma non certa (Scienze Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr