Covid alla Cittadella, il sindacato: «Dipendenti positivi in ufficio ma ancora niente screening»

Covid alla Cittadella, il sindacato: «Dipendenti positivi in ufficio ma ancora niente screening»
LaC news24 INTERNO

Diversi casi positivi tra i dipendenti della Cittadella regionale eppure nessuno screening per individuare un’eventuale diffusione del contagio.

Pretendiamo – conclude Csa-Cisal – che sia al più presto data risposta alle richieste formali sull’attivazione delle procedure di esecuzione dei tamponi sui dipendenti regionali, come diligentemente proposto dal dirigente “Datore di Lavoro”

Altissimo rischio negli uffici regionali. (LaC news24)

Su altri giornali

I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 45, Catanzaro 24, Crotone 1, Vibo Valentia 25, Reggio Calabria 67. – Vibo Valentia: CASI ATTIVI 514 (12 ricoverati, 502 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 2.874 (2.822 guariti, 52 deceduti). (Zoom24.it)

La strategia di immunizzazione, secondo il consigliere Caputo, deve essere chiara. “Nelle scorse settimane – afferma Caputo – il presidente della Regione Veneto ha dichiarato di voler acquistare nuove dosi per aumentare la scorta vaccini, implementando quelle fornite dal Ministero alla Salute. (Quotidiano online)

L’incontro ha segnato l’avvio del progetto “Chiediamolo a loro” fortemente voluto dall’amministrazione Falcomatà quale momento concreto di ascolto, confronto e proposta che vede protagonisti i giovani della città. (Tempo Stretto)

A Reggio Calabria assaggio di primavera: in tanti a passeggio per le vie del centro

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 514 (12 ricoverati, 502 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 2.874 (2.822 guariti, 52 deceduti). Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 110 (CrotoneInforma)

Ad un anno da quando è iniziato l’incubo della pandemia non sono tangibili prospettive di ripartenza – conclude Caputo - «Nelle scorse settimane il presidente della Regione Veneto ha dichiarato di voler acquistare nuove dosi per aumentare la scorta vaccini, implementando quelle fornite dal Ministero alla Salute. (calabriadirettanews)

Il calendario segna ancora pieno inverno ma a Reggio Calabria oggi si respira aria di primavera. Tra le colonne di “Opera” si scattano book fotografici e si perdono le stories per Instagram. (LaC news24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr