Messias festeggia il gol: "La cosa più bella della mia carriera: lo dedico a loro"

Messias festeggia il gol: La cosa più bella della mia carriera: lo dedico a loro
SpazioMilan SPORT

Ho visto il cross, non ci ho pensato due volte perché sono sereno di testa.

Messias, Atletico Madrid-Milan. Messias ha poi parlato anche a Milan TV: “Arrivavo da un momento difficile, ho avuto due lesioni di fila.

Oggi era importante vincere, siamo ancora vivi e dobbiamo lottare fino alla fine

Lo dedico alla mia famiglia, ai miei amici in Brasile, e a chi ha creduto in me portandomi al Milan“.

Questo gol è la cosa più bella della mia carriera, ma l’umiltà è importantissima. (SpazioMilan)

La notizia riportata su altri giornali

Ma l’uomo della salvezza è Messias, che a tre minuti dalla fine gela i 60mila del Wanda battendo di testa Oblak su cross di Kessie La sua emozione a fine partita è lo spettacolo nello spettacolo. (Corriere della Sera)

E' giusto gioire insieme a loro", ha detto Pioli sulla sua esultanza con la squadra dopo il gol. "No, ancora no. Col club siamo in piena sintonia, c'è stima e fiducia reciproca, c'è un'empatia generale che deve continuare così (TUTTO mercato WEB)

Il Milan vince 1-0 a Madrid contro l'Atletico, rimanda il discorso qualificazione agli ottavi all'ultima giornata, ma deve fare i conti con un altro infortunio: al 66' Olivier Giroud è dovuto uscire per un problema ​al flessore sinistro che verrà valutato nei prossimi giorni. (Calciomercato.com)

Il Napoli perde, impresa del Milan con l'Atletico: il commento di Criscitiello

A pochi minuti dall’inizio della partita, Massara commentava così il prossimo accordo di Pioli coi rossoneri: “Pioli ha fatto un grande lavoro e lo sta facendo, siamo felici. A fare la differenza poi saranno il lavoro e soprattutto i risultati, se ci saranno quelli la firma arriverà” (Virgilio Sport)

Ecco le sue dichiarazioni riportate da 'TuttoMercatoWeb'. Prima domanda: pensavate di arrivare a questo punto potendola giocare contro il Liverpool? "Intanto toglierei il miracoloso, altrimenti sembra che Messias è qui per caso. (Pianeta Milan)

I partenopei sono stati sconfitti dallo Spartak, i rossoneri hanno battuto l'Atletico Madrid. Per accedere agli ottavi, i rossoneri dovranno battere il Liverpool a San Siro e sperare in un pareggio tra Porto e Atletico Madrid. (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr