Lautaro, un gol per qualificare l'Inter e spezzare due digiuni. E con Dzeko…

Lautaro, un gol per qualificare l'Inter e spezzare due digiuni. E con Dzeko…
fcinter1908 SPORT

Dzeko, dolce ricordo. "Lautaro tornerà a dividere l'attacco con il nuovo gemello Edin Dzeko.

Anche il bosniaco, però, inizia a soffrire di astinenza perché a lui il gol manca da Inter-Juve del 24 ottobre, un mese e tre partite fa.

E, a voler cercare un gol a Milano, gli anni di attesa diventano due: 23-10-19, vittoria casalinga contro il Borussia Dortmund che era di Hakimi".

Contro il Napoli almeno Lautaro ha ritrovato la via smarrita, adesso toccherebbe a Dzeko: torna titolare con sette punti in testa come ricordino di Ospina

Adesso, di errore in errore, il piatto piange: Lautaro non segna in questa Coppa da una vita intera, 03-11-20, caduta a Madrid contro il Real. (fcinter1908)

Se ne è parlato anche su altri media

Ma l’emozione finisce dove inizia la concentrazione per una partita in cui vogliamo fare il meglio» Roberto De Zerbi, allenatore dello Shakhtar Donetsk che domani affronterà l’Inter, ha parlato a Sky Sport dell’emozione per il ritorno a San Siro e della voglia di dare il 100%. (Inter-News)

Con Inter e Real Madrid possiamo anche perdere perché sono squadre di livello superiore al nostro”. In campionato lo ha dimostrato e pure in Champions League, per esempio col Real Madrid. (InterLive.it)

La classifica del gruppo D vede il Real Madrid a 9 punti l’Inter a 7 lo Sheriff a 6 e lo Shakhtar a 1. Inter, allenamento in un clima troppo disteso ad Appiano Gentile a cui ha assistito anche il vice presidente Javier Zanetti. (InterLive.it)

De Zerbi: “Nonostante le assenze abbiamo la squadra per fare una grande partita”

Dove vedere il match di Champions League. Il match Inter-Shakhtar Donetsk sarà trasmesso in diretta tv su Sky Sport Uno (canale 201 del telecomando Sky) e Sky Sport Calcio. Il match Inter-Shakhtar Donetsk, valido per la quinta giornata del girone D della Champions League 2021/22, si gioca mercoledì 24 novembre alle ore 18.45 nello stadio Giuseppe Meazza di Milano (Il Pallone Gonfiato)

Elogi a Simone Inzaghi: "Penso stia facendo molto bene, ciò che sta facendo non è scontato. Noi però vogliamo fare la nostra partita e centrare i punti che possano consentirci di arrivare quantomeno al terzo posto. (Sport Mediaset)

Quello che manca è il dettaglio dei parziali relativi al primo e al secondo tempo di ognuna delle due squadre. Una non subisce reti prima del riposo, l’altra non segna… dopo. Dei risultati finali fatti registrare da Inter e Shakhtar in questo avvio di Champions League si è già detto. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr