Canada, investe famiglia musulmana col pickup: 4 morti e un ferito grave

Il Giorno ESTERI

Quattro di loro sono morti: le vittime sono tre adulti e un teenager.

Era lui a bordo del pickup che ha investito la famiglia, ha spiegato il detective Paul Waight parlando di attacco "motivato da odio". "

Il giovane è stato incriminato per omicidio e tentato omicidio ma potrebbero aggiungersi altri capi d'accusa, come quello di terrorismo.

Il ragazo è stato fermato a sette chilometri di distanza dall'attraversamento pedonale dove è avvenuto l'investimento volonario. (Il Giorno)

Su altre fonti

L’odio gratuito, senza dolore, innalzato a ragione di vita, quasi a giustificazione della propria infelicità. Non è follia quanto accaduto ieri in Canada, Stato dell’Ontario, città che si chiama London. (Il Sussidiario.net)

Il capo della polizia: “Riteniamo che si sia trattato di un atto intenzionale. Le forze dell’ordine hanno arrestato un 20enne sospettato di essere il responsabile e che al momento si trova in custodia. (Sky Tg24 )

Il sospetto è stato incriminato con quattro capi di imputazione per omicidio e uno per tentato omicidio. Ma non è che l’ultimo esempio della violenza subita dai musulmani negli ultimi anni in tutto il Paese (Ticinonews.ch)

Un «attacco premeditato» contro una famiglia musulmana

Tutte e cinque le persone sono membri di una stessa famiglia Quattro membri di una famiglia di cinque persone, di fede musulmana, sono rimasti uccisi travolti da un veicolo, in un attacco “premeditato”, a London, nella provincia canadese dell’Ontario. (L'HuffPost)

L’autore dell’attentato, Nathaniel Velman, è stato incriminato per i quattro omicidi e per un tentato omicidio”. Corea, pena di morte per chi porta jeans e guarda film USA/ Kim: "Veleni pericolosi". Attentato in Canada: auto uccide famiglia musulmana/ 4 morti, bimbo di 9 anni ferito. (Il Sussidiario.net)

«Erano esseri umani innocenti che sono stati uccisi semplicemente perché erano musulmani» ha dichiarato il leader della comunità locale ai microfoni di CTV News Channel «Ci sono prove che si è trattato di un atto pianificato e premeditato e che la famiglia è stata presa di mira a causa della sua fede» ha dichiarato il detective che si occupa dell'indagine. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr