Governo, emergenza fino al 31\12, dal 5 agosto green pass in bar-ristoranti, discoteche ancora chiuse

Governo, emergenza fino al 31\12, dal 5 agosto green pass in bar-ristoranti, discoteche ancora chiuse
RTL 102.5 INTERNO

Il green pass. Per quanto riguarda l'uso del green pass, l'obbligo scatterà dal 5 agosto (per dare tempo di avviare il ciclo vaccinale a chi non lo ha ancora fatto).

Dal prossimo 5 agosto sarà necessario il green pass per le consumazioni al tavolo in ristoranti e bar al chiuso, ma anche in altri luoghi come teatri, cinema e palestre.

La Lega chiederà però in Cdm di portare al 20% il limite per le terapie intensive. (RTL 102.5)

La notizia riportata su altri media

Se adesso ci ritrovassimo nuovamente confrontati con delle limitazioni proprie al nostro settore, andrebbe perso un’altra volta quello che abbiamo fatto di buono finora”. Non c’è unanimità nemmeno tra i clienti: per alcuni vaccinarsi non è solo un’azione personale, ma qualcosa che andrebbe fatto per proteggere la comunità. (tvsvizzera.it)

Perché diventa obbligatorio il ‘passaporto verde’ per sedersi all’’interno di bar e ristoranti mentre sui mezzi pubblici, vera fonte di contagi, non è richiesto? Le misure contenute nel Decreto Green Pass confermano il principio di non equità che ha animato tutti i provvedimenti anti Covid dell’ultimo anno. (Luino Notizie)

Servirà inoltre per spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportivi; musei, luoghi della cultura e mostre; piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all'interno di strutture ricettive, solo a chiuso; centri culturali, centri sociali e ricreativi al chiuso; sagre e fiere, convegni e congressi; centri termali, parchi tematici e di divertimento; attività di sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò, concorsi pubblici. (Ilikepuglia)

Covid, ok del Cdm al nuovo decreto: “Dal 6 agosto green pass per ristoranti, cinema e palestre”

Prezzi dei tamponi. Vista l’obbligatorietà del green pass per la gran parte delle attività sociali, il governo ha raggiunto un accordo sul prezzo dei test anti Covid-19 Sono invece esclusi dall’utilizzo del green pass i centri educativi per l’infanzia, i centri estivi e le relative attività di ristorazione. (Buongiorno Slovacchia)

Non riapriranno le discoteche. Non sarà consentito alcun accesso, neanche per i possessori di green pass, alle discoteche, poiché ancora ritenute non sicure dal governo. Il green pass sarà valido per chi abbia avuto almeno una dose di vaccino, abbia fatto un tampone negativo nelle 48 ore precedenti o sia guarito dal Covid nei sei mesi precedenti. (Filodiretto Monreale)

Il Green Pass sarà richiesto in zona bianca, gialla, arancione e rossa, laddove i servizi e le attività per cui è previsto siano consentiti. Secondo quanto si apprende dunque il governo lascerà aperta la porta alla possibilità di apportare delle correzioni al decreto legge (L'agone)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr