Il calendario 2021 Modello 730 precompilato: le date da ricordare di Saverio Cinieri

Ipsoa ECONOMIA

All’Agenzia arriveranno - sempre entro il 16 marzo - anche i dati relativi a una moltitudine di spese detraibili.

Le scadenze della dichiarazione precompilata 2021 sono cambiate, anche se solo in parte.

Vanno comunque trasmessi i dati delle spese scolastiche detraibili diverse dalle tasse scolastiche (contributi scolastici ed erogazioni liberali).

Da quel momento, l’Agenzia delle Entrate elaborerà tutti i dati pervenuti e renderà disponibile al contribuente la dichiarazione dei redditi precompilata, a partire dal 30 aprile. (Ipsoa)

La notizia riportata su altri media

Nessuna detrazione, quindi, con sistemi di pagamento in contanti. Anche le spese mediche rientrano tra le detrazioni che si perdono se si paga in contanti e non con strumenti tracciabili? (Notizie - MSN Italia)

Spese veterinarie in contanti: la risposta al lettore. Detto ciò, noi di InvestireOggi riteniamo che nel suo caso specifico sarà possibile detrarre la spesa per i farmaci veterinari, anche se pagata in contanti. (InvestireOggi.it)

La risposta n°150 del 4 marzo: Iva erogazioni Covid-19. Con la risposta n°150 del 4 marzo, l’Agenzia delle entrate ha analizzato un caso specifico relativo alla detrazione Iva per alcuni beni ceduti a titolo gratuito nell’ambito dell’art. (InvestireOggi.it)

Le imposte dirette si attestano a 252.572 milioni di euro (+23 milioni di euro) e le imposte indirette risultano pari a 194.224 milioni di euro (-25.206 milioni di euro, pari a –11,5%). Le entrate totali ammontano a 446.796 milioni di euro (-25.183 milioni di euro, pari a –5,3%). (http://www.pressgiochi.it/)

Tasse e Fisco, garantito lo stop almeno sino a fine Aprile. Come noto, a seguito dell’ultima proroga, lo stop ai pagamenti delle cartelle esattoriali era fissato allo scorso 28 Febbraio. Arrivano novità sul fronte tasse per gli italiani che nel corso dei prossimi mesi saranno chiamati a pagare le cartelle esattoriali e i pagamenti arretrati nei confronti del Fisco. (Tecno Android)

Nel mese di gennaio 2021, le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica ammontano a 36.508 milioni di euro, con una aumento di –1.179 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (-3,1%). (http://www.pressgiochi.it/)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr