Barcellona, Koeman è in bilico: decisive le prossime tre gare

Barcellona, Koeman è in bilico: decisive le prossime tre gare
la Repubblica SPORT

Anche la scelta difensiva di Koeman, che col Bayern si è messo a cinque dietro, non è piaciuta.

Certo, non avrebbe senso liberarsi di Koeman, perché sarebbe incoerente con le ultime dichiarazioni

re gol incassati, una pesante sconfitta interna all'esordio stagionale in Champions e, soprattutto, nessun tiro in porta.

Sport: "Per Koeman decisive le prossime tre gare". "La triste immagine offerta dal Barcellona ha innervosito un presidente la cui pazienza con Ronald Koeman si sta esaurendo. (la Repubblica)

La notizia riportata su altri media

Sotto accusa Ronaldo Koeman e il suo 3-5-2 Come scrive Sport, c'è stato un incontro improvvisato, non in programma, che è durato sino alle 2 di notte: Laporta si è incontrato col vicepresidente Yuste e Mateu Alemany. (Calciomercato.com)

Il Bayern Monaco ha superato per 3-0 a domicilio il Barcellona nella prima gara del girone di Champions League. Una sconfitta netta per i blaugrana che hanno sofferto per tutta la partita il gioco dei bavaresi. (Fantacalcio ®)

Il Barça chiuse all'ultimo posto la fase a gironi. TUTTI I GOL DELLA 1^ GIORNATA Decise la tripletta di uno scatenato Faustino Asprilla, poi nel finale arrivarono i gol (inutili ai fini del risultato) di Luis Enrique e Figo: chi giocava in quella squadra? (Sky Sport)

Nella partita persa 0-3 contro il Bayern Monaco, il Barcellona non ha mai tirato in porta

Laporta è stufo di Koeman. Sport: ieri un disastro, ha 3 gare per salvare la panchina. vedi letture. Joan Laporta, Rafael Yuste e Mateo Alemany hanno lasciato il Camp Nou solo tre ore dopo la fine della partita contro il Bayern Monaco. (TUTTO mercato WEB)

Questo il messaggio pubblicato da Marash Kumbulla, difensore della Roma, sul suo. Giornata di viglia in casa Roma, domani ci sarà l'esordio in Conference League contro il CSKA Sofia. (Voce Giallo Rossa)

Poi si è giocata Barcellona-Bayern Monaco, una delle partite più affascinanti della fase a girone di Champions League, e i bavaresi hanno vinto dominando. Non serviva la gara contro il Bayern Monaco per certificare la crisi – economica, progettuale, d’identità – del Barcellona. (Undici)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr