La Vita in Diretta, Alberto Matano crolla “Perdonatemi” lacrime in studio

La Vita in Diretta, Alberto Matano crolla “Perdonatemi” lacrime in studio
BlogLive.it CULTURA E SPETTACOLO

Ma ecco che cosa ha detto Alberto Matano commosso fino alle lacrime su Denise.

Matano ha voluto fare una precisazione e dire alcune cose:. Crediamo profondamente in questa battaglia di giustizia e di verità

Lunedì 7 giugno Alberto Matano ha condotto una nuova puntata de La Vita in Diretta.

Alberto Matano nel condurre l’appuntamento di lunedì 7 giugno de La Vita in Diretta si è commosso e ha rivolto un appello a qualcuno in particolare. (BlogLive.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Pare proprio che come anticipato nelle scorse settimane questi saranno gli ultimi giorni che vedremo in onda il conduttore e giornalista calabrese che da due stagione è alla guida dell Vita in diretta. (YouMovies)

Dopo l’ultimo spazio pubblicitario, in attesa di dare la linea al collega Marco Liorni per la seconda puntata della nuova edizione di Reazione a catena, ha spiegato infatti: “C’è una cosa a cui tengo molto”, parlando quindi di Save the children. (Lanostratv)

ondividi Tweet. Marco Liorni dal 7 giugno ha iniziato a condurre “Reazione Catena”, il programma amatissimo che va in onda prima del telegiornale su Rai Uno. Alberto Matano aveva così risposto: “Io c’ho già l’ansia perché mi hanno detto che tu ci sottoporrai a un quiz di quelli che fate. (Baritalia News)

Alberto Matano terrorizzato da Marco Liorni: “Ho già l’ansia”

Ieri, nel pomeriggio di Rai 1, il giornalista ha portato all’attenzione uno dei fatti di cronaca nera che in questi giorni hanno scosso il nostro Paese. Il fratello di Saman ha accusato lo zio Danish Hasnain, che ora è ricercato. (Yeslife)

Saman, Annalisa Chirico travolge femministe e sinistra: perché si devono vergognare. Non solo Perché state zitte?". (Liberoquotidiano.it)

Ormai agli occhi degli appassionati non fa più notizia un uomo tutto d’un pezzo, come Alberto Matano. Il conduttore de La Vita in Diretta svela a tutti le sue enormi debolezze, per una prova da affrontare con il suo predecessore. (ultimaparola.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr