I 4 pesci "alieni" che hanno invaso il Mar Mediterraneo

I 4 pesci alieni che hanno invaso il Mar Mediterraneo
Approfondimenti:
inItalia INTERNO

Anzi, consumare più pesci scorpione significa aiutare la biodiversità dei nostri mari, come recita uno spot del MPA-Engage Project, progetto europeo per la salvaguardia delle aree marine protette.

Entrambi commestibili ma con carni definite di scarsa qualità, i due pesci coniglio che hanno colonizzato i nostri mari sono il pesce coniglio scuro (Siganus luridus) e il pesce coniglio striato (Siganus rivulatus). (inItalia)

La notizia riportata su altri giornali

Conosciamoli meglio:. Il pesce palla maculato - Lagocephalus sceleratus,. Pesci alieni nei mari italiani. Pesce palla maculato, pesce scorpione, pesce coniglio scuro e pesce coniglio striato. (Nostrofiglio)

I quattro pesci tropicali sono tutti arrivati dal canale di Suez e sono già stati segnalati nei mari italiani, per la prima volta in Sicilia. è patrocinata da ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, ministero della Transizione Ecologica, ministero della Salute, Comando Generale delle Capitanerie di porto (La Sicilia)

L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) e l'Istituto per le risorse biologiche e le biotecnologie marine del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Irbim) hanno lanciato la campagna “Attenti a quei 4” per informare i cittadini, spiegare come riconoscere le specie pericolose e monitorare la loro presenza e distribuzione nelle acque italiane, grazie anche alle segnalazioni di pescatori e subacquei. (Sky Tg24 )

L'Ispra lancia la campagna "Attenti a quei 4": pesci alieni nei mari italiani, Sicilia compresa

Il pesce coniglio scuro - Siganus luridus - e il pesce coniglio striato - Siganus rivulatus - sono stati segnalati in Italia per la prima volta nel 2003 e nel 2015, rispettivamente. Specie erbivore particolarmente invasive, sono entrambe commestibili ma bisogna fare attenzione alle spine come per il pesce scorpione (L'Eco di Bergamo)

Latina, moria di pesci a Capoportiere: a decine nel canale, ma anche in spiaggia La campagna è patrocinata dal ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, ministero della Transizione Ecologica, ministero della Salute, Comando Generale delle Capitanerie di porto. (ilmattino.it)

è patrocinata dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Ministero della Transizione Ecologica, Ministero della Salute, Comando Generale delle Capitanerie di porto Pesce maculato - Segnalato per la prima volta in Italia nel 2013, è caratterizzato dalla presenza di macchie scure sul dorso grigio-argenteo. (CataniaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr