Covid, controlli a tappeto sui mezzi pubblici dei carabinieri Nas. Trovate anche tracce di virus

Covid, controlli a tappeto sui mezzi pubblici dei carabinieri Nas. Trovate anche tracce di virus
Il Messaggero INTERNO

Tra i tamponi di superficie raccolti, invece, sono stati rilevati 32 casi di positività per la presenza di materiale genetico riconducibile al virus, individuati in autobus, vagoni metro e ferroviari operanti su linee di trasporti pubblici di Roma, Viterbo, Rieti, Latina, Frosinone, Varese e Grosseto

(LaPresse) Carabinieri Nas in azione per controllare l'applicazione delle misure di contenimento anti-covid sui mezzi di trasporto pubblici. (Il Messaggero)

Ne parlano anche altri media

Sono state trovate tracce di positività al Covid su 32 dei 693 tra autobus, metro e treni controllati in Italia. Creato con le ultime tecnologie web, rapidissimo e funzionale, sia da desktop che da mobile, Tuttogossipnews. (La Lazio Siamo Noi)

I controlli a caccia di tracce del virus hanno interessato a livello nazionale 693 veicoli, tra autobus urbani ed extraurbani, metropolitane, scuolabus ma anche biglietterie, sale di attesa e stazioni (Toscana Media News)

I carabinieri del Nas hanno effettuato controlli in tutta Italia sui mezzi di trasporto pubblico, rilevando in alcuni casi tracce del virus attraverso la tecnica del tampone di superficie. Sono stati 756 i controlli totali eseguiti nel Paese. (ilmessaggero.it)

Ispezioni dei NAS sui mezzi pubblici, tra i campioni positivi al virus un prelievo su un bus a Varese

Leggi anche – Un Bus Setra diventa centro vaccini Covid mobile: l’iniziativa in Germania. Covid in bus e treni: controlli a Roma e in tutta Italia. Dopo le analisi di laboratorio, 11 tamponi prelevati su un bus urbano sono risultati positivi, 4 da linee extraurbane di Roma e 6 dai vagoni del treno della linea Roma-Lido. (AutoMotoriNews)

Le attività di controllo dei Carabinieri Nas proseguiranno al fine di tutelare la salute dei cittadini e della collettività, con particolare riguardo agli aspetti connessi con il contesto di emergenza epidemica in atto Gli interventi condotti negli ultimi giorni hanno interessato 693 veicoli adibiti al trasporto, tra autobus urbani ed extraurbani, metropolitane, scuolabus, collegamenti ferroviari locali e di navigazione, ma anche biglietterie, sale di attesa e stazioni metro. (Termoli Online)

Gli esami di laboratorio svolti dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia hanno rilevato la positività al coronavirus relativa ad un tampone prelevato su un bus di linea afferente un’impresa privata operante nella provincia di Varese (varesenews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr