Stefano Sardara: “La prossima è la mia ultima stagione alla Dinamo” - L'Unione Sarda.it

Stefano Sardara: “La prossima è la mia ultima stagione alla Dinamo” - L'Unione Sarda.it
L'Unione Sarda.it SPORT

Per il momento non ci sono compratori, ma il presidente Sardara resta fiducioso: “Nessuno dieci anni fa quando sono arrivato immaginava che saremmo arrivati a questo punto, anche come azienda.

Penso che nel territorio ci siano altri Sardara.

Lo dico con un anno di anticipo in modo che ci sia il tempo per chi vuole subentrare”

La stagione 2021/22 sarà l'ultima con Stefano Sardara al timone.

Comunque il titolo resta a Sassari. (L'Unione Sarda.it)

La notizia riportata su altri giornali

Motivi prettamente personali. Dopo il divorzio atteso e ufficializzato con coach Gianmarco Pozzecco, la Dinamo Sassari inaspettatamente si appresta a vivere una vera e propria rivoluzione visto l’annuncio del presidente Stefano Sardara: Questo sarà il mio ultimo anno nel basket”. (TIMgate)

Abbiamo fatto una grande stagione seppur con tutte le difficoltà che già ben conoscete, sono orgoglioso del lavoro svolto dai ragazzi e dallo staff”. La disamina si sposta però sul lato societario: “Lato societario invece è stato un anno molto difficile, il primo anno difficile della società poiché abbiamo avuto un disavanzo importante. (Pianetabasket.com)

9 Giugno 2021. Sardara pronto a farsi da parte. Non è stato facile all’inizio partire ma siamo riusciti a concludere tutti i campionati e lo dico con grande soddisfazione. (Sportal)

LBA - Stefano Sardara si regala un altro anno alla guida della Dinamo Sassari

E ancora: "Non resterò nel mondo della pallacanestro, faremo un ultimo campionato con grandi ambizioni e poi mi farò da parte. Durante la sua gestione i biancoblù hanno vinto uno scudetto, due coppe Italia, due supercoppe italiane e una Fiba Europe Cup (La Nuova Sardegna)

Nell’ultimo decennio con Sardara la Dinamo è diventata una delle nobili del basket italiano ma il presidente sassarese non vuole sentir parlare di smobilitazione: “Faremo un ultimo anno alla grande, senza rinunciare a coppe o altro. (La Gazzetta dello Sport)

Per ora stiamo rinnovando i contratti con gli sponsor, così che non lasceremo a zero chi subentrerà" Umanamente avrei lasciato già tre anni or sono. (Pianetabasket.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr