Scuola, Emiliano: In arrivo nuova ordinanza in Puglia, Dad a scelta

LaPresse INTERNO

“Saranno apportate solo piccole modifiche – ha proseguito Emiliano – che spero non incideranno troppo sull’assetto organizzativo che le scuole si erano già date per affrontare le prossime due settimane

Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, dopo che il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale era stata resa obbligatoria la didattica a distanza per tutte le scuole pugliesi. (LaPresse)

Ne parlano anche altre fonti

Sono stati registrati 32 decessi: 14 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT, 2 in provincia di Brindisi, 6 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 141.625 così suddivisi: 53.866 nella Provincia di Bari; 15.220 nella Provincia di Bat; 10.482 nella Provincia di Brindisi; 28.774 nella Provincia di Foggia; 12.024 nella Provincia di Lecce; 20.520 nella Provincia di Taranto; 576 attribuiti a residenti fuori regione; 163 provincia di residenza non nota. (SanteramoLive.it)

ono partite oggi le vaccinazioni anti-Covid per i cittadini over 80 in Puglia. La prima è stata suor Vittoria, 87 anni, che ha ricevuto la prima dose a domicilio ad Andria. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

«Il provvedimento è assolutamente intempestivo perché emanato due giorni prima della sua effettiva esecutività, con una domenica di mezzo, che non consente alle famiglie alcuna possibilità di organizzare una pur minima conciliazione vita/lavoro. (AndriaLive.it)

Sit-in, ricorsi al Tar e manifestazioni, monta la protesta contro la Dad imposta da Emiliano: “Scuola tradita”

In aumento invece il numero dei decessi rispetto a ieri, sono infatti 17 (ieri 6). ome ogni fine settimana, cala i numero dei tamponi effettuati e, di conseguenza, scenda anche il numero dei nuovo contagi da Covid. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Tutti i Dipartimenti di Prevenzione hanno già raccolto le manifestazioni di interesse alla vaccinazione anti-COVID da parte del. personale scolastico Il piano di vaccinazione degli operatori scolastici – continua la nota – dovrà tenere conto delle giacenze e del piano di consegna delle dosi previste per ciascuna provincia del vaccino AstraZeneca e dovrà essere organizzato, congiuntamente alle istituzioni scolastiche, al fine di concludere la vaccinazione nel più breve tempo possibile. (Orizzonte Scuola)

Dopo un anno (e non da solo poche settimane) nessun numero ufficiale è stato presentato dalla Regione Puglia sui contagi derivanti dalla scuola. Manifestazioni programmate per mercoledì 24, ricorsi al Tar annunciati e persino un modulo preparato per fare richiesta di ritorno in presenza ai dirigenti. (BariToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr