Putin visita per la prima volta i feriti di guerra all'ospedale militare centrale Mandrika di Mosca

corriereadriatico.it ESTERI

Putin, che indossa un camice bianco, è accompagnato dal ministro della Difesa Serghei Shoigu.

Il presidente russo Vladimir Putin è arrivato all'ospedale militare centrale Mandrika di Mosca per visitare per la prima volta alcuni dei soldati feriti nella guerra in Ucraina.

Lo riferisce l'agenzia Ria Novosti.

Ultimo aggiornamento: 17:03

(corriereadriatico.it)

La notizia riportata su altre testate

Ma attenzione perché come spesso succede, anche queste foto fanno parte della propaganda del Cremlino. Ieri Putin e il suo ministro della Difesa, Sergei Shoigu avevano fatto visita in ospedale ai soldati feriti nell'"operazione militare speciale", come viene ancora chiamata in Russia l'invasione, in Ucraina (Liberoquotidiano.it)

Il Presidente della Federazione Russa Putin visita i soldati feriti in ospedale. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it. Nuove armi all'Ucraina da Biden: ecco i lanciarazzi Mlrs e Himars (che possono cambiare la guerra) (ilmessaggero.it)

Il presidente della Russia in camice bianco. Come riportato dalle immagini trasmesse dalla televisione russa, il presidente Vladimir Putin, vestito con un camice bianco, ha visitato i soldati russi ricoverati in un ospedale di Mosca (BlogSicilia.it)

Il presidente russo Vladimir Putin è arrivato all'ospedale militare centrale Mandrika di Mosca per visitare per la prima volta alcuni dei soldati feriti nella guerra in Ucraina. Putin, che indossa un camice bianco, è accompagnato dal ministro della Difesa Serghei Shoigu (ilgazzettino.it)

Come vi abbiamo raccontato, secondo quanto reso noto dal canale Telegram il numero uno del Cremlino sarebbe stato operato nella notte tra lunedì e martedì scorso. Per 48% arriverà soluzione diplomatica. (Il Sussidiario.net)

Così il Presidente russo Vladimir Putin ha visitato ieri i soldati feriti durante l'offensiva militare di Mosca in Ucraina, dipingendoli come martiri della libertà impegnati nella liberazione della popolazione del Donbass. (Repubblica TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr