Lamborghini Essenza SCV12 porta l'esperienza di guida in pista ai massimi livelli

Lamborghini Essenza SCV12 porta l'esperienza di guida in pista ai massimi livelli
Today.it Today.it (Scienza e tecnologia)

L’assistenza sarà garantita dallo staff tecnico Squadra Corse con il supporto di Emanuele Pirro, cinque volte vincitore della 24 Ore di Le Mans e tutor d’eccezione per i clienti-piloti, e di Marco Mapelli, Factory Driver Lamborghini Squadra Corse.

Su altri giornali

In questi box … Leggi su periodicodaily. pirellisport : Lamborghini’s true passion for motorsport has a new limited-edition track-only hypercar: Lamborghini Essenza SCV12… - therealautoblog : Lamborghini Essenza SCV12 is an 830-horsepower track weapon: - rickj0803 : RT @FormulaOneWorld: Lamborghini Essenza SCV12 - antoniomorapadr : RT @FormulaOneWorld: Lamborghini Essenza SCV12 - Rafa_Armenteros : RT @FormulaOneWorld: Lamborghini Essenza SCV12 - (Zazoom Blog)

Uno di questi sarà iscritto nella classe Pro e vedrà alternarsi al volante della stessa Huracán Super Trofeo Evo nella storica livrea del team di Cremosano due giovani e al tempo stesso esperti come Dorian Boccolacci e Kevin Gilardoni. (Motorsport.com Svizzera)

La Lamborghini Essenza SCV12 è un’hypercar omologata solo per uso in pista che verrà prodotta in 40 esemplari. Ogni cliente potrà contare sull’assistenza dello staff tecnico Squadra Corse con il supporto di Emanuele Pirro, cinque volte vincitore della 24 Ore di Le Mans, e di Marco Mapelli, Factory Driver Lamborghini Squadra Corse. (Bitecoin)

Disponibile in soli 40 esclusivi esemplari, la sportiva di Sant’Agata Bolognese è stata progettata da Lamborghini Squadra Corse e disegnata dal Lamborghini Centro Stile. . Estrema e adrenalinica, la nuova Hypercar Lamborghini Essenza SCV12 è proposta in veste di Limted Edition. (Automania)

Le conseguenze economiche della pandemia di Coronavirus hanno portato molti governi a intraprendere azioni di aiuto finanziario in sostegno di privati e imprese. (QN Motori)

Bisogna innamorarsene a prima vista, anzi è lei che sceglie voi. Anche a non volerlo l’occhio cascava sui bolidi, le supercar che si guadagnavano la bella vista delle vetrate della concessionaria di Orio, direttamente sul via vai autostradale. (Corriere Bergamo - Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr