Venerdì i funerali di Francesca Mannu, la 20enne di Sennori travolta da un'auto

Venerdì i funerali di Francesca Mannu, la 20enne di Sennori travolta da un'auto
Sassari Oggi INTERNO

funerali di Francesca Mannu.

la Procura di Verona, per il tramite del Pubblico Ministero dott.ssa Elvira Vitelli, ha subito aperto un procedimento penale per omicidio stradale indagando il conducente della Bmw X5 responsabile del tragico investimento, un cinquantenne residente pure lui a Caprino Veronese, I.

La cerimonia sarà trasmessa in diretta streaming per consentire di seguirla a chi non troverà posto in chiesa e ai tanti parenti e amici nel sassarese. (Sassari Oggi)

Ne parlano anche altri media

La notizia del tragico incidente ha sconvolto il paese della provincia veronese dopo la giovane risiedeva da parecchi anni con la famiglia. Francesca Mannu si è affacciata su un passaggio pedonale sulla strada provinciale 29 e, dopo aver avuto la precedenza da una macchina che viaggiava in direzione del centro, si è immessa sulle strisce. (La Nuova Sardegna)

“I suoi genitori, Pietro e Adriana, nell’immenso dolore per la perdita della loro unica figlia nel fiore degli anni, ci tengono a ringraziare le tantissime persone che sono state loro vicine in questi giorni terribili e soprattutto i medici e gli infermieri dell’ospedale Borgo Trento, che hanno esperito tutti i tentativi possibili per salvare Francesca, dimostrando la massima professionalità ma anche tanta umanità, così come i carabinieri di Caprino. (Casteddu Online)

In particolare gli ospedali ticinesi e le case di cura private del Canton Ticino hanno avviato una vera e propria “caccia aperta” all’operatore sanitario italiano. Un infermiere italiano che voglia candidarsi presso un istituto/ente svizzero deve semplicemente inviare il proprio curriculum (Sardegna Reporter)

Francesca morta a 20 anni: i funerali saranno trasmessi in diretta streaming

La mamma e papà, esaudendo una volontà che aveva espresso la ragazza, con un profondo atto d’amore, hanno autorizzato l’espianto e la donazione degli organi. Giunta al nosocomio di Verona in condizioni disperate è deceduta dopo tre giorni di agonia alle 13,07 di giovedì. (L'Arena)

In particolare gli ospedali ticinesi e le case di cura private del Canton Ticino hanno avviato una vera e propria “caccia aperta” all’operatore sanitario italiano. Un infermiere italiano che voglia candidarsi presso un istituto/ente svizzero deve semplicemente inviare il proprio curriculum (Sardegna Reporter)

La mamma e il papà, esaudendo una volontà che aveva espresso la ragazza, con un profondo atto d’amore hanno anche autorizzato l’espianto e la donazione degli organi. (Il Gazzettino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr