Allegri, ritorno con il turbo

Allegri, ritorno con il turbo
Per saperne di più:
Tuttosport SPORT

Fin dai primi giorni, quando si è confrontato con i dirigenti, si è visto un Allegri diverso.

Non vede l’ora di iniziare, perché la sensazione di sfida che comunica la panchina della Juventus è quella che gli è mancata di più nei due anni sabbatici

Così, in attesa di integrarlo tatticamente nella squadra che, per ora, è ancora nella sua testa, Allegri lavora sull’aspetto emotivo, caricando Dybala della sua stessa energia positiva. (Tuttosport)

Ne parlano anche altre fonti

"È uno molto deciso, spero che la squadra gli stia dietro, perché ha avuto allenatori abbastanza morbidi negli ultimi anni. "Sono convinto che sarà un anno in cui la Juventus tornerà la squadra di riferimento. (Voce Giallo Rossa)

Il direttore, Mario Sconcerti, ha scritto la sua sul Corriere della Sera in merito ai nuovi tecnici di A: "Sarà il campionato degli allenatori, Mourinho in un mese è diventato tutta la Roma, l'impegno della società nei suoi confronti è immenso. (Tutto Napoli)

Se ci fosse un presidente che vuole vincere e non solo gestire, questo sarebbe l’unico momento in cui consiglierei di spendere" Credo non ci sia mai stata una stagione così imperfetta, senza un vero riferimento iniziale. (Tutto Juve)

Sconcerti: «Agnelli lo sa: diventare più forti adesso vale doppio»

Negli ultimi anni a Firenze ci sono stati allenatori abbastanza morbidi. È una scommessa e come tale, da tifoso, mi piace seguirlo” (Labaro Viola)

A me piace il campionato lungo, è sempre stato incerto". tmw radio Sconcerti: "Fiorentina, Italiano tecnico deciso. (TUTTO mercato WEB)

Questo lo sa benissimo Agnelli, lo sa anche meglio Lotito. I giocatori non hanno da quindici anni prezzi così bassi, nel cartellino e nei nuovi ingaggi (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr