;

Bambino Gesù: bronco artificiale stampato in 3D impiantato per la prima volta ad un bimbo di 5 anni

Nurse Times Nurse Times (Salute)

Il “bronco” 3D impiantato sul nostro piccolo paziente, invece, scomparirà dall’organismo nel giro di un paio d’anni.

Uno straordinario intervento è stato per la prima volta eseguito all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Il “bronco” 3D è stato interamente progettato al Bambino Gesù con sofisticate tecniche di imaging e bioingegneria.

IL DISPOSITIVO 3D. . Il “bronco” 3D nasce da un progetto del Bambino Gesù basato su uno studio dell’Università del Michigan, negli Stati Uniti, dove sono stati eseguiti i primi 15 impianti del genere.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.