Pavia, litiga con tre giovani (due minorenni) e li investe. Una di loro è grave in ospedale

Pavia, litiga con tre giovani (due minorenni) e li investe. Una di loro è grave in ospedale
Gazzetta del Sud INTERNO

Il 30enne arrestato dalla polizia, che sarebbe peraltro risultato positivo all'alcol test, è accusato di tentato omicidio

La più grave è la 19enne, ricoverata in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione del Policlinico San Matteo; la 17enne ha riportato diverse fratture, è ma non è in pericolo di vita; il ragazzo 14enne, valutato in codice giallo, è il meno grave dei tre.

Un uomo di 30 anni, di nazionalità marocchina, è stato arrestato la scorsa notte a Pavia con l'accusa di aver investito volontariamente tre giovani, una ragazza di 19 anni, una 17enne e un 14enne. (Gazzetta del Sud)

Su altri media

Non è ancora chiaro quando si svolgerà l'interrogatorio che consentirà all'uomo di difendersi e fornire la sua versione dei fatti. L'uomo ha poi tentato di fuggire, ma alcune persone lo hanno fermato e consegnato poi alle forze dell'ordine (Fanpage.it)

Vistosi chiudere le porte del locale in faccia, avrebbe attaccato briga con tre giovani lì presenti, di cui due minorenni. Grave la più grande dei tre. (Virgilio Notizie)

Al termine della discussione, è salito in macchina e li ha investiti, poi ha tentato di scappare. Ieri notte, dopo essere stato respinto da un locale perché ubriaco, ha litigato con tre ragazzi (una diciannovenne, una diciassettenne e un quattordicenne). (Fanpage.it)

Pavia, investita dal 30enne ubriaco. Ragazza resta grave in rianimazione

18 luglio 2021 a. a. a. Pavia, litiga con tre ragazzi nella notte e poi li investe con l'auto. Un uomo, ubriaco, è stato arrestato la scorsa notte per tentato omicidio: dopo aver litigato con tre giovanissimi è salito a bordo della sua auto, li ha puntati e li ha schiacciati contro un veicolo in sosta per poi tentare la fuga. (Corriere dell'Umbria)

Un uomo di 30 anni, di nazionalità marocchina, è stato arrestato la scorsa notte a Pavia con l'accusa di aver investito volontariamente tre giovani, una ragazza di 19 anni, una 17enne e un 14enne. A quel punto, dopo aver avuto una discussione con i tre giovani, è salito sulla sua auto e si è lanciato contro di loro schiacciandoli contro un altro veicolo in sosta. (Gazzetta di Parma)

Il 30enne resta in carcere, con l'accusa di tentato omicidio, in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto in programma per domani Infine aveva cercato di fuggire ma era stato fermato dai presenti e consegnato alla polizia. (Il Giorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr