Immagine Da oggi in Piemonte parte la campagna per vaccinare gli over 80

Radio Gold INTERNO

La prenotazione del vaccino verrà eseguita attraverso i medici di famiglia che raccoglieranno le adesioni dei propri pazienti inserendoli nell’apposita piattaforma regionale, indicando eventuali priorità sulla base del quadro clinico.

– Parte oggi, domenica 21 febbraio, in Piemonte il V-Day dedicato agli over 80.

Chi non potrà spostarsi sarà vaccinato a domicilio a cura dell’Asl di appartenenza.

La campagna interesserà tutte le persone nate dal 1941 in giù. (Radio Gold)

Su altre testate

La Regione stima che da qui a fine febbraio verranno vaccinate oltre 80 mila persone, ma intanto occorre rimodulare gli obiettivi vaccinali alla luce dei nuovi approvvigionamenti in arrivo e dell’avvio della nuova fase della campagna vaccinale. (TorinoToday)

55.263 delle quali dal personale docente e non docente sul portale www.ilpiemontetivaccina.it e 210.205 inserite dai medici di famiglia, sull’apposita piattaforma regionale, per i propri pazienti con più di 80 anni (inclusi i nati nel 1941). (Il Piccolo)

I casi sono così ripartiti: 106 screening, 446 contatti di caso, 250 con indagine in corso; per ambito: 24 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 80 scolastico, 698 popolazione generale. I tamponi diagnostici finora processati sono 2.860.905 (+11.988 rispetto a ieri), di cui 1.119. (Cuneodice.it)

Vaccinazioni in Piemonte: 80mila somministrazioni entro fine mese, attese 460mila dosi per marzo

“Oggi intanto la struttura del commissario Arcuri ha comunicato che nel mese di marzo le dosi di vaccino che dovrebbero essere consegnate al Piemonte saranno circa 460 mila Dopo l’avvio di ieri delle somministrazioni dei vaccini per il personale scolastico, universitario e della formazione professionale, domani, domenica 21 febbraio, inizieranno le inoculazioni agli ultra 80enni (in provincia si parte da lunedì). (Radio Gold)

Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 316.231 dosi (delle quali 134.440 come seconda), corrispondenti al 73,8% delle 428.670 finora disponibili per il Piemonte. Il Piemonte va avanti, attendiamo però le munizioni, cioè le dosi, che sono fondamentali per proseguire con il nostro programma” (Radio Gold)

- (Adnkronos). Sono 639 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 22 febbraio, secondo il bollettino della regione. I tamponi diagnostici finora processati sono 2.872.099 (+11.194 rispetto a ieri), di cui 1.122.028 risultati negativi. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr