Il ministro dell'Istruzione Valditara vuole vietare l'uso dei cellulari in classe nelle ore di lezione

Il ministro dell'Istruzione Valditara vuole vietare l'uso dei cellulari in classe nelle ore di lezione
Fanpage.it INTERNO

Il ministro Valditara dice che nelle ore di lezione i cellulari non potranno essere tenuti in classe Il ministro dell’Istruzione Valditara vuole vietare l’uso dei cellulari in classe durante le ore di lezione. A cura di Annalisa Cangemi Il ministro dell'Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara ha annunciato l'intenzione di eliminare i cellulari dalle aule scolastiche: "Via i cellulari dalle classi nelle ore di lezione". (Fanpage.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

E non condivido l'imposizione da parte del governo di ulteriori condizionalità al reddito di cittadinanza, che è invece una misura che va rafforzata e generalizzata” A dirlo è Francesco Sinopoli, segretario della Federazione Lavoratori della Conoscenza Cgil. (FLC CGIL)

Niente cellulari in aula, lavori socialmente utili per riscattare i bulli e niente reddito di cittadinanza a chi non ha completato gli studi. Per evitare che poltrisca o che lavori solo in nero. (ilGiornale.it)

La proposta, ha spiegato il ministro, va nella direzione di garantire a studenti e un docenti un tempo di studio in classe senza distrazioni. Il ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara vuole vietare i cellulari in classe durante le lezioni. (Open)

Valditara conferma: “A scuola niente cellulari durante le lezioni”

“Via i cellulari dalle classi nelle ore di lezione”. Lo ha ribadito il ministro dell’Istruzione e del merito Giuseppe Valditara intervistato da Monica Setta nel programma il Confronto in onda su rai italia nel mondo e su rai due il sabato alle 6.30. (Orizzonte Scuola)

Sembra un'ovvietà e invece il ministro dell'Istruzione Giuseppe Valditara intende proibirli davvero. «Via i cellulari dalle classi nelle ore di lezione». (ilmessaggero.it)

I dirigenti scolastici fiorentini sono rimasti un po’ “perplessi” di fronte alla linea rigorista del neo ministro dell'Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara. “Più che vietare tout court, a scuola bisogna tenere sempre un atteggiamento educativo. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr