Amazon sorprende tutti con qualcosa di inaspettato: delle scuse

Amazon sorprende tutti con qualcosa di inaspettato: delle scuse
Tecnoandroid ESTERI

La storia si è così gonfiata che Amazon è anche stata accusata di aver creato un profilo falso di Twitter per capovolgere la storia.

Amazon è cresciuta tantissimo e spesso quando un qualcosa cresce così tanto, le parti negative si gonfiano con esse

Amazon si scusa. Tutto questo ha portato Amazon a scusarsi, qualcosa che non era praticamente mai successo.

In queste ultime settimane sono uscite parecchie notizie non esattamente positive per Amazon, soprattutto dagli Stati Uniti (Tecnoandroid)

Se ne è parlato anche su altre testate

Dopo aver negato per mesi, il colosso mondiale dell’e-commerce fa dietrofront ed ammette i turni massacranti cui sono costretti i suoi dipendenti. (DonnaPress)

Dopo aver respinto seccamente per settimane le affermazioni del membro del deputato del Wisconsin, la società alla fine ha ammesso la sua responsabilità, sottolineando come aver negato sia stato “un autogol“. (Ticinonews.ch)

"Sappiamo - ha ammesso Amazon in una nota - che a volte i nostri guidatori possono avere problemi nel trovare la toilette a causa del traffico o a volte perché percorrono strade in zone rurali, e questo specialmente nel periodo della pandemia quando molti bagni pubblici sono stati chiusi" Usa, Amazon: “Pur di fare in fretta a volte i nostri autisti sono costretti a fare pipì nelle bottiglie”. (triestecafe.it)

Amazon molla la presa e ammette | ' A volte i nostri autisti sono costretti a fare pipì nelle bottiglie di plastica'

Il presidio è stato organizzato dalle sigle sindacali Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm, Uglm di Torino a 18 giorni dai licenziamenti che scatteranno il 25 aprile, per ribadire al Governo la richiesta di un tavolo che abbia l’obiettivo di dare continuità al progetto Italcomp “Sono tre anni che aspettiamo, siamo stanchi” dicono i lavoratori. (LaPresse)

Ed ecco che il gigante dell'ecommerce fondato da Jeff Bezos ammette il primo dettaglio imbarazzante di una gestione del personale su cui bisognerà fare evidentemente delle riflessioni. Quest'ultimo aveva denunciato attraverso i suoi social: "Retribuire i dipendenti con 15 dollari l’ora non vuol dire che si tratti di un posto di lavoro all’avanguardia, soprattutto se li costringi a fare la pipì nelle bottiglie di plastica" (Tiscali Notizie)

Leggi su globalist (Di domenica 4 aprile 2021) Tutto era nato da un tweet di Pocan: "Retribuire i dipendenti con 15 dollari l'ora non vuol dire che si tratti di un posto di lavoro all'avanguardia, soprattutto se li costringi ala. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr