Ripartono in regione i vaccini per gli under 60. A rilento le somministrazioni a domicilio in Asugi

Ripartono in regione i vaccini per gli under 60. A rilento le somministrazioni a domicilio in Asugi
Il Piccolo SALUTE

Asugi è non poco indietro, con un totale di 318, tra le 139 a domicilio, le 155 in ambulatorio e le 24 in Azienda.

I medici di famiglia saranno la potenza di fuoco che ci consentirà di raggiungere le oltre 10mila vaccinazioni al giorno

Da Riccardi, oltre all’appello generale ai cittadini ad aderire alla campagna, arriva anche l’invito a chi ha la prima dose prenotata dopo la fine di maggio a chiedere di anticipare l’appuntamento. (Il Piccolo)

Ne parlano anche altre testate

È stato un ottimo inizio, stando ai numeri del centro vaccinale dell’ospedale di S. Agata Militello, per il primo giorno della nuova iniziativa messa in campo dalla Regione Siciliana per accelerare sulle vaccinazione, che nel centro tirrenico hanno superato persino le cifre raggiunte il 25 aprile. (AMnotizie.it)

Nei casi in cui, oltre al paziente, sia prevista la vaccinazione dei familiari e dei caregiver, questi dovranno presentare apposita autocertificazione al punto di vaccinazione Le novità per persone fragili e disabili. (Sassari Oggi)

A questo link l'articolo. Ore 08.45 - Carmignano: il 1° maggio apre un museo dedicato alle popolazioni indigene del mondo A questo link l'articolo. Ore 10.00 - Tornano i pranzi all'aperto sui Colli a La Roccola: ecco il menu di sabato e domenica. (PadovaOggi)

Vaccini, Figliuolo: Immunizzati over 65 si può superare concetto classi età

Alcuni studi hanno persino scoperto che a lungo termine quantità di alcol molto ridotte o moderate potrebbero giovare al sistema immunitario riducendo l'infiammazione. Non ci sono prove che bere uno o due drink possa rendere meno efficace uno qualsiasi degli attuali vaccini Covid. (Trentino)

di MARCO CAPRIA MAMONE Tutti i vaccini approvati non sono vaccini nel senso tradizionale del termine, cioè contenenti una versione “attiva ma attenuata”, oppure “disattivata”, del virus ritenuto causa della malattia. (MiglioVerde)

Roma, 29 apr. (LaPresse) – “Quando avremo messo in sicurezza gli over 65, anche solo con una prima dose, questa è la linea di frattura sotto la quale si potrà dare la disponibilità alle aziende di vaccinare il personale e dare slancio economico al Paese. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr