Novelle (1) – La mosca.

di Rina Brundu. “Zzzz… zzzz….Che splendore!” gridò Norina, la mosca, con già l’acquolina in bocca, mentre svolazzava eccitata da un capo all’altro della tavola imbandita. Sul desco delle meraviglie era riposta ogni leccornia, tutto ciò in cui Norina aveva da sempre sognato di affondare il suo apparato... Fonte: Rosebud Giornalismo online Rosebud Giornalismo online
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....