''Dati in miglioramento, Fvg in zona gialla, ma la guardia resti alta'' - TGR Friuli Venezia Giulia

''Dati in miglioramento, Fvg in zona gialla, ma la guardia resti alta'' - TGR Friuli Venezia Giulia
TGR – Rai INTERNO

I nuovi contagi si mantengono sui livelli dei giorni scorsi, 310, con una percentuale di tamponi positivi in lieve aumento, il 3,7 per cento

"L'importante ora - sottolinea il governatore - è mantenere alta l'attenzione per evitare che la curva dei contagi possa subire nuove impennate".

"Il miglioramento del quadro pandemico, testimoniato dalla riduzione dell'indice Rt e delle ospedalizzazioni sia in area intensiva che negli altri reparti, ha portato alla conferma della zona gialla per il Friuli Venezia Giulia". (TGR – Rai)

La notizia riportata su altri media

La conferma arriva dal monitoraggio settimanale della cabina di regia, che posiziona il Fvg tra le regioni a rischio ‘moderato’. "Il miglioramento del quadro pandemico, testimoniato dalla riduzione dell'indice Rt e delle ospedalizzazioni sia in area intensiva che negli altri reparti, ha portato alla conferma della zona gialla per il Friuli Venezia Giulia". (Il Friuli)

L’Rt regionale è inferiore al dato nazionale, che sale da 0,95 a 0,99, testimoniando come in diverse aree del Paese la curva sia in leggera risalita, anche per l’ampia diffusione delle varianti, specie quella inglese. (Il Friuli)

“A meno che non si cambino i parametri di definizione del rischio – ha chiosato il vicepresidente e assessore alla Salute Riccardo Riccardi – non vedo perché, con questi numeri, non dovremmo restare in zona gialla” Tutti i parametri relativi all’andamento della pandemia in Friuli Venezia Giulia – comprese le Terapie intensive che però rimangono, di poco, sopra la soglia del 30% dei letti occupati – sono in miglioramento, rispetto alla settimana precedente. (Il Messaggero Veneto)

Covid, numeri favorevoli dalla residenze per anziani, un solo contagio

Lo ha dichiarato a Telefriuli il vicepresidente del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi sulle indiscrezioni circolate ieri su un possibile passaggio in arancione della regione. "I dati arrivati ieri sera sono tutti in riduzione - ha spiegato Riccardi -: Rt ha una punta più bassa di 0,74 avendo una media di 0,8 contro lo 0,94 della scorsa settimana". (Telefriuli)

"Secondo le nostre previsioni, il Friuli Venezia Giulia continuerà a restare in zona gialla". A comunicarlo è il governatore della Regione Massimiliano Fedriga. (TriestePrima)

Un solo caso di positività registrato in giornata tra i ricoverati. Sul fronte del Sistema sanitario regionale da registrare nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale la positività al Covid di un operatore socio sanitario e un medico e nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina di un operatore socio sanitario (Udine Today)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr