Medico rifiuta di eseguire visita perché richiesta da infermiere. Condannato

Medico rifiuta di eseguire visita perché richiesta da infermiere. Condannato
InfermieristicaMente SALUTE

Medico rifiuta di eseguire visita perché richiesta da infermiere.

Il paziente era stato sottoposto nella mattinata a visita di routine e si era mostrato in stato confusionale ma stabile.

Il medico viene quindi condannato per rifiuto di atti d’ufficio

Per la Suprema corte invece l’infermiere le competenze le ha e il medico non le può ignorare.

Condannato. Condannato per rifiuto di atti di ufficio il medico che si è rifiutato di procedure alla visita di un paziente, solo perché sollecitato dagli infermieri. (InfermieristicaMente)

Ne parlano anche altri media

In questo momento l’alternativa è la pura e semplice assenza di risposte ai bisogni degli anziani e delle loro famiglie. Anzi – sottolineano – lo stesso intervento previsto dalla delibera 305 non sarà assolutamente sufficiente a coprire per intero la fuoriuscita degli infermieri dalle case di riposo, ma si tratta di una boccata d’aria comunque irrinunciabile (L'Amico del Popolo)

"Su questo è stato chiaro anche il nostro nuovo segretario generale Mario Ragno, appena eletto alla guida della Uil Fpl del Veneto" prosegue Volpe. Lo sottolinea Luana Volpe, della Uil Fpl di Rovigo. (RovigoInDiretta.it)

del settore, ma soprattutto non può prescindere da una modifica normativa legata alle competenze e risvolti giuridici che ne conseguono: può una legge regionale derogare alla normativa nazionale? (RovigoOggi.it)

L’anguilla del Delta e la valorizzazione delle antiche tradizioni del territorio

Oltre a questo, classifica l’autolesionismo in due categorie: autolesionismo senza intento suicida e autolesionismo con intento suicida. L’autolesionismo può essere spiegato come “qualsiasi atto auto-inflitto che crea un danno personale” (O’Donovan e Gijbels, 2006). (AssoCareNews.it)

“Considerando che l’attività sanitaria in generale si prefigge di garantire adeguata assistenza al paziente e pur rispettando la professionalità e il ruolo che gli operatori sociosanitari svolgono nel nostro sistema sanitario, reputiamo inammissibile l’affido anche solo in parte delle competenze propriamente infermieristiche a personale diverso dal profilo professionale dell’infermiere”, scrivono i presidenti preoccupati di quanto sta già avvenendo in altre Regioni d’Italia. (Ariano News)

L’anguilla è un pesce molto particolare sia per il suo aspetto fisico, sia per le sue abitudini riproduttive. L’anguilla marinata è un prodotto dalla storia nobile e da un legame fortissimo con il Basso Polesine. (pesceinrete.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr