BTp: spread con Bund chiude in rialzo a 104 pb, rendimento allo 0,73% - Il Sole 24 ORE

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Il differenziale di rendimento tra il decennale benchmark italiano (IT0005436693) e il pari durata tedesco segna, alle ultime battute, 104 punti base dai 102 della chiusura di ieri, in leggero ripiegamento rispetto all'apertura a 105 punti base.

Sim. (RADIOCOR) 15-07-21 17:43:23 (0535) 3 NNNN

BTp: spread con Bund chiude in rialzo a 104 p.b., rendimento allo 0,73%. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 15 lug - Chiusura in rialzo per lo spread tra BTp e Bund. (Il Sole 24 ORE)

Su altri giornali

Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi (Borsa Italiana)

Il rendimento del decennale italiano si attesta allo 0,71% Il differenziale si attesta a 106 punti, rispetto ai 105 della chiusura di ieri. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

pread tra Btp e Bund a 10 anni in leggero aumento finale: il differenziale ha chiuso la seduta sui mercati telematici a 103 punti base rispetto ai 101 dell'avvio. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

In altre parole, gli obbligazionisti desiderano essere premiati di meno per acquistare il BTp in dollari anziché in euro BTp in dollari, scende il rischio sovrano percepito. Ma vediamo di fare un confronto con il BTp 2051 in euro. (InvestireOggi.it)

Sul fronte dei cambi, l’auro viene scambiato a 1,1807 dollari (1,1814 ieri sera) e 130 yen (129,97), mentre il dollaro vale 110,15 yen (110,01). Lo spread Btp/Bund è tornato a ridursi, anche se in misura contenuta, attestandosi sui 109 punti (variazione -1,11%, rendimento Btp 10 anni +0,70%, rendimento Bund 10 anni -0,39). (Bizjournal.it - Liguria)

Il rendimento del Bund tedesco scende a -0,35%, mentre lo spread Btp/Bund è in lieve contrazione a 105 bp. Il rapido incremento dei contagi in tutta Europa continua a influenzare l’andamento del mercato obbligazionario, in una settimana caratterizzata da un sentiment piuttosto prudente. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr