Ad Hammamet, a casa di Bettino Craxi, io ci sono stato davvero e ora vi racconto

La Voce di New York La Voce di New York (Interno)

Altro portone, altre guardie armate e poi ecco lui, Bettino Craxi.

Niente da fare, di nuovo le autorità tunisine negano questa cosa e anzi mi invitano a non recarmi con tale scopo nel Paese.

Lui disse subito di sì, mi chiese di inviargli un fax con questa richiesta che lui avrebbe “girato” poi alle autorità tunisine.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.