GIRO D'ITALIA 2022. HINDLEY SUPERA BARDET E CARAPAZ, SALTANO YATES, DUMOULIN E CICCONE

TUTTOBICIWEB.it INTERNO

Romain Bardet Team DSM + 14. 4.

Vincenzo Nibali Astana Qazaqstan Team + 03:04. 14

Richard Carapaz INEOS Grenadiers + 15. 5.

Il loro vantaggio non ha mai superato i 5 minuti e mezzo perché prima la Trek Segafredo e poi la Ineos Grenadiers hanno sempre portato.

Thymen Arensman Team DSM + 01:27. 13.

(TUTTOBICIWEB.it)

Ne parlano anche altre testate

CLASSIFICA GENERALE. 1 - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo). 2 - Lennard Kämna (Bora-Hansgrohe) a 38". 3 - Rein Taaramae (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux) a 58". . . . . LE MAGLIE UFFICIALI. Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI (Vasto Web)

E in queste ore, polizia e carabinieri sono impegnati in un servizio di controllo a Mammarosa, località presa d'assalto dai camperisti, per verificare il rispetto dell'ordinanza e vigilare sulla sicurezza del Giro Per il sicuro svolgimento della manifestazione sportiva, com'è noto, la prefettura di Chieti ha emanato un'ordinanza che stabilisce divieti e modifiche alla viabilità, con disposizioni valide già dalla serata di oggi. (ChietiToday)

Prima i 10.5 km al 7.4% di pendenza media verso Passo Lanciano fino al gran finale sui durissimi 13.7 km al 8.5% di pendenza media con tratti in cui si raggiungerà anche il 14%. LA DIRETTA LIVE DEL TAPPONE DEL BLOCKHAUS DEL GIRO D’ITALIA DALLE 11.45. (OA Sport)

Spettacolare la location d’arrivo, sulla spiaggia: anche la mia famiglia è rimasta particolarmente colpita” ha dichiarato Tiphaine Collet Così Aurelien Collet e Tiphaine Germain, marito e moglie di Bouffémont, hanno festeggiato il successo al Sardinia Trail 2022. (Sardegna Reporter)

Quando ho intravisto Collet che aveva rallentato, ho corso ancora più forte malgrado la fatica, superandolo a due chilometri dall’arrivo. COLLET ATTACCA MA GORCZYCA VINCE. Aurélien Collet è partito per chiudere i discorsi in classifica generale sin dalla seconda tappa ma ha trovato un grande avversario sulla propria strada. (Sardegna Reporter)

Martedì prossimo 17 maggio il Giro d’Italia partirà proprio dal Capoluogo adriatico. Pescara si è preparata al meglio a questo evento che rappresenta una grande vetrina per il capoluogo e per l’intero comprensorio, anche in vista della stagione estiva (Rete8)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr