Paola Egonu scelta tra i portabandiera del Cio nella cerimonia di apertura a Tokyo 2020

Paola Egonu scelta tra i portabandiera del Cio nella cerimonia di apertura a Tokyo 2020
Più informazioni:
Sky Sport SPORT

Come comunicato dalla Federvolley, la giocatrice classe '98, su indicazione del CONI, è stata scelta insieme al alcuni atleti di altri Paesi come portabandiera del vessillo a cinque cerchi nell'inaugurazione della manifestazione, in programma venerdì 23 luglio allo stadio Olimpico.

La pallavolista italiana porterà, insieme ad altri atleti, il vessillo a cinque cerchi a Tokyo nell’inaugurazione dei Giochi giapponesi in programma allo Stadio Olimpico venerdì 23 luglio. (Sky Sport)

Ne parlano anche altri giornali

La pallavolista dell’Imoco Conegliano è stata scelta tra gli atleti che porteranno il vessillo olimpico alla cerimonia di apertura dei giochi olimpici di Tokyo 2020 (TrevisoToday)

Nelle ultime ore si è tenuta la prova generale del Blue Impulse, la pattuglia acrobatica dell’aeronautica giapponese che ha disegnato i 5 cerchi, simbolo olimpilico, nel cielo sopra lo Stadio Nazionale (LaPresse)

“Quella di Tokyo – conclude il governatore – sarà la sua schiacciata più bella”. (Foto: Paola Egonu) (Qdpnews)

Tokyo 2020, cerimonia d'apertura: Paola Egonu portabandiera olimpica - TGR Veneto

La Cerimonia di Apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2021 andrà in scena venerdì 23 luglio (ore 13.00 italiane, in Giappone sono sette ore avanti rispetto a noi). Qui entreranno in gioco i vari portabandiera, ovvero gli atleti che avranno l’onore di sventolare il vessillo del proprio Paese. (OA Sport)

Veneto, 20 luglio 2021 - "Non c'è figura migliore di Paola Egonu, come donna e come atleta, per portare alla cerimonia di apertura di Tokio 2020 la bandiera a cinque cerchi, un grande simbolo mondiale di fratellanza e lealtà, aldilà dello sport". (Il Resto del Carlino)

"Paola - ha detto Zaia - e' il simbolo di quanto di meglio lo sport e la societa' contemporanea possano presentare oggi: donna coraggiosa dentro e fuori il campo, esempio di perfetta integrazione, probabilmente, anche la migliore pallavolista che abbia mai calcato un parquet. (TGR – Rai)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr