Accreditamento: seconda valutazione nei laboratori Arpacal di Reggio Calabria

Accreditamento: seconda valutazione nei laboratori Arpacal di Reggio Calabria
Corriere della Calabria INTERNO

Gli Ispettori di Accredia, Ente unico di accreditamento in Italia, hanno valutato le prove analitiche dei tre laboratori presenti al Dipartimento di Reggio Calabria, diretto da Giovanna Belmusto; in particolare il Servizio Agenti Fisici si è impegnato nella prova “Determinazione dei radionuclidi gamma emettitori mediante spettrometria gamma ad alta risoluzione”, in matrici ambientali ed alimentari, secondo il metodo UNI 11665; il laboratorio Chimico – Acque nelle prove di conducibilità su matrici acquose e ricerca di metalli pesanti su acque potabili, superficiali e sotterrane; il laboratorio Bionaturalistico nelle prove relative alle analisi microbiologiche per la ricerca di batteri coliformi ed Escherichia coli nelle acque potabili

L’Accreditamento delle prove, conseguito a livello regionale nel 2019 dall’Agenzia, prevede una fase annuale di valutazione finalizzata alla conferma, che si è svolta anche in raccordo con il Centro Regionale Sistemi di Gestione Integrati Qualità e Ambiente, diretto da Sonia Serra con il supporto di referenti qualità Emanuela Barillari, Alberto Belvedere e Gianluca Manna. (Corriere della Calabria)

Ne parlano anche altre testate

Il Consiglio Regionale di ANCI Calabria in una recentissima riunione ha affrontato l’argomento posto all’ordine del giorno dal Vice Presidente Vicario, convocante, relativo a “Valutazioni sulla situazione sanitaria, epidemiologica ed attività vaccinale nel territorio regionale. (Gazzetta del Sud - Edizione Calabria)

Contenuto invece (228) il numero dei nuovi casi, per oltre metà (120) concentrati nel territorio metropolitano di Reggio Calabria. Oggi è il terzo giorno consecutivo che seppur lievemente, continuano a diminuire i contagi in Calabria (228). (Tempo Stretto)

- Reggio Calabria: CASI ATTIVI 2.471 (98 in reparto all'AO di Reggio Calabria; 27 in reparto al P.O di Gioia Tauro; 8 in terapia intensiva; 2.330 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 18.150 (17.862 guariti, 288 deceduti) - Vibo Valentia: CASI ATTIVI 430 (20 ricoverati, 410 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 4.601 (4.520 guariti, 81 deceduti). (Gazzetta del Sud - Edizione Calabria)

Reggio Calabria piange Velia Nicolò, una vita al servizio dell’accoglienza

I casi confermati oggi sono così suddivisi:. Cosenza 91, Catanzaro 11, Crotone 2, Vibo Valentia 4, Reggio Calabria 120, Altra Regione o Stato estero 0 – Altra Regione o Stato estero: CASI ATTIVI 82 (82 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 311 (311 guariti). (wesud)

Resta intanto senza risposta la domanda sull’utilizzo di 150.000 dosi, tra quelle somministrate nella voce “altro” e quelle spostate altrove. In Calabria, unica regione, al personale sanitario non è stata ancora corrisposta l’indennità Covid, pur essendo stato firmato un apposito accordo con la Regione il 6 luglio scorso”. (Quotidiano online)

Da assistente sociale svolgeva il suo servizio in carcere attenzionando anche per motivi di lavoro problematiche vicine al disagio. «Prima nell’Agesci e poi nel Masci, ha sempre fatto dell’accoglienza in generale, come apertura, e dello scoutismo il suo stile di vita (Il Reggino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr