Unipol: “Con la crisi Covid sale la spesa per il welfare. Nel 2021 arriverà a 632 miliardi”

LaPresse INTERNO

Digitalizzazione dei servizi di welfare, gestione attiva dell’evoluzione demografica, politiche attive a supporto del mercato del lavoro, riforma delle politiche passive e dei meccanismi degli ammortizzatori sociali, misure finalizzate ad accrescere l’occupazione femminile

Considerando il totale di fondi veicolati attraverso la recovery and resilience facility di Next generation Ee, l’Italia è il primo Paese beneficiario dello strumento per un totale di 191,5 miliardi di euro”. (LaPresse)

Su altri giornali

Lo ha dichiarato il presidente dell’Istat Gian Carlo Blangiardo intervenendo nel corso del convegno ‘Welfare Italia Forum 2021′, organizzato dal gruppo Unipol in collaborazione con The European House-Ambrosetti. (LaPresse)

“Bisogna tornare a mettere al centro della formazione dei giovani la dignità, l’importanza del lavoro, della qualità della professione e della competizione”, ha aggiunto il manage. “Occorre rimettere al centro del sentire comune l’importanza del lavoro – osserva Cimbri – è solo attraverso la creazione di posti di lavoro che potremo permetterci di sostenere il nostro sistema previdenziale, il nostro sistema sanitario e avere le risorse per sostenere le fragilità della terza età” (LaPresse)

Sono 22 i nuovi casi positivi registrati nelle ultime 24 ore in provincia di Arezzo: 5 in Valdarno aretino di cui 1 a Laterina Pergine, 1 a Loro Ciuffenna, 2 a Montevarchi e 1 a Terranuova. Sono 1124 i contatti stretti in quarantena, 28 i guariti (ValdarnoPost)

Covid: Blangiardo (Istat), come una guerra per numero morti

Chiudi questa finestra e acconsenti ai cookie su questo sito Acconsento. Dati personali. Privacy e cookie. Informativa ai sensi dell’art. Idonee misure di sicurezza saranno osservate per prevenire la perdita dei dati personali, usi illeciti o non corretti degli stessi ovvero accessi non autorizzati. (amiatanews.it)

Il sindaco di Roma all'incontro organizzato dal gruppo Unipol in collaborazione con The European House-Ambrosetti. (LaPresse) “Siamo ahimè non ancora fuori dalla pandemia da Covid, che come mostra il rapporto da una parte ha introdotto ulteriori elementi di tensione nel nostro modello sociale e dall’altra ha fatto emergere ancora meglio, fragilità e aporie più strutturali”. (LaPresse)

(LaPresse) – “Il numero dei morti per Covid è equivalente a quelli dei primi tre anni della seconda guerra mondiale”. Lo afferma il presidente dell’Istat Gian Carlo Blangiardo intervenendo nel corso del convegno ‘Welfare, Italia’ forum 2021, organizzato dal gruppo Unipol in collaborazione con The European House-Ambrosetti (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr