Chiellini, ballottaggio con De Ligt

Chiellini, ballottaggio con De Ligt
Tutto Juve SPORT

Juve umiliata. Il poker beccato a Londra dal Chelsea, non è soltanto una sconfitta di campo. Vincere e perdere ci sta: è il calcio. Non, peraltro, calando le brache. La Juve è nuda. La coperta non è corta: proprio non c'è. La

(Tutto Juve)

La notizia riportata su altre testate

L’allenatore bianconero Massimiliano Allegri ha parlato in sala stampa prima della partita di domani contro l’Atalanta. ATALANTA – “Dovremo fare una partita di grande rispetto per l’Atalanta, è una squadra fisica e che segna anche molto. (SOS Fanta)

Il difensore si è allenato con il gruppo dove, in anticipo rispetto ai tempi preventivati, era presente anche Federico Bernardeschi (.). Le scelte di Allegri per l'Atalanta. (.) Il rientro di Chiellini e Bernardeschi dà respiro alle scelte di Allegri, che ritroverà dal primo minuto anche Paulo Dybala (resta fuori Danilo, da verificare De Sciglio). (Tuttosport)

DA JUVE - "Questa è una squadra con giocatori di ottima qualità, va fatto percorso di crescita Dopo la storica sconfitta di Londra, ora la Juve deve voltare pagina per evitare di compromettere anche la corsa Champions in campionato. (Calciomercato.com)

Juve-Atalanta: la probabile formazione di Allegri

Ha un problema al flessore che ha avuto dopo la nazionale, quindi momentaneamente non è disponibile. Dybala dall’inizio? Dopo la Lazio dove ha speso tanto energie, a Londra ci siamo sciolti dopo il secondo gol (Calcio In Pillole)

Allegri: "Chiellini e Bernardeschi ci sono, De Sciglio tornerà martedì. Sono due delle domande poste in conferenza stampa a Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus che alla vigilia della sfida contro l'Atalanta - gara valida per la 14esima giornata di Serie A - ha risposto così: "Chiellini e Bernardeschi hanno lavorato con la squadra, De Sciglio tornerà a disposizione martedì, Ramsey non è ancora a disposizione. (TUTTO mercato WEB)

Juventus, arriva l’Atalanta: ma si pensa al mercato. Il calendario dà paradossalmente una mano alla Juventus e a Max Allegri, visto che la prossima partita di campionato assomiglia fortemente a uno spartiacque. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr