Caso Yara Gambirasio, presentate le motivazioni: "Massimo Bossetti, un animo malvagio"

A tre mesi dal verdetto la corte presieduta da Alessandra Bertoja ha messo nero su bianco i motivi che hanno portato al riconoscimento della colpevolezza di Massimo Bossetti nella morte di Yara Gambirasio. Assolto invece “perché il fatto non sussiste” ... Fonte: TuttoPerLei.it TuttoPerLei.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....