Covid, ipotesi riaperture dal 15 maggio: le 5 condizioni da rispettare

Covid, ipotesi riaperture dal 15 maggio: le 5 condizioni da rispettare
Money.it INTERNO

A questo punto si potrebbe pensare alla riapertura in sicurezza, dalla metà del mese di maggio

Secondo Calenda la capacità italiana è bassissima rispetto ad altri Paesi europei e i tamponi molecolari non sarebbero altrettanto efficaci nello scovare le varianti del virus.

“L’Italia può riaprire il 15 maggio rispettando cinque precise condizioni”.

Quali sono le condizioni per la riapertura dal 15 maggio secondo Carlo Calenda: dai vaccini agli indici sui contagi, fino alle terapie intensive. (Money.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

“A Roma c’è un tavolo del centrosinistra che ha scelto una strada che è quella di coinvolgere i romani sulla scelta del candidato”, puntualizza l’ex segretario del Pd Sul punto, interviene lo stesso Zingaretti: “Io mi occupo tutti i giorni di Roma, sono stato eletto presidente di Regione tre anni fa e continuare a farlo, credo aiuti Roma. (Reportage online)

"Del resto si è dimesso da poche settimane da segretario del Pd per dedicarsi a tempo pieno al governo della regione. Sarebbe ben strano, e davvero poco serio, se ora si dimettesse anche da presidente della Regione, in una fase delicatissima della vaccinazione, per correre come sindaco (Metro)

Abbiamo davvero perso un milione di posti di lavoro? Il fact-checking in breve:. • Secondo Istat, tra febbraio 2020 e febbraio 2021 gli occupati in Italia sono scesi di 945 mila unità. (Pagella Politica)

Elezioni Roma, Italia Viva sosterrà Calenda: “E’ la candidatura migliore, mai visto Gualtieri”

Lo dichiara il candidato a sindaco di Roma per Azione, Carlo Calenda. Lo ha detto il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti a L’aria che tira su La7 in merito alla sua possibile candidatura a sindaco di Roma. (Metro)

La vaccinazione in Italia. Dall'inizio della campagna di vaccinazione in Italia sono state somministrate 11.510.905 dosi delle 14.136.480 ad oggi ricevute Le restanti 6 milioni di persone vulnerabili potranno essere vaccinate entro le prime due settimane di maggio innalzando a 450 mila dosi il livello di somministrazioni giornaliere. (Sputnik Italia)

Se il PD vuole fare un accordo nazionale largo come sta avvenendo forse ha senso sostenere Calenda A sei mesi dalle elezioni amministrative per la scelta del sindaco di Roma c’è l’appoggio senza indugi di Italia Viva a Carlo Calenda. (RomaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr