Aslan Karatsev racconta la sua ascesa dai Challenger e spiega come è cambiato

Aslan Karatsev racconta la sua ascesa dai Challenger e spiega come è cambiato
Altri dettagli:
Tennis World Italia SPORT

Karatsev racconta la sua ascesa

Nel 2021 questa teoria è stata smentita grazie al tennista russo Aslan Karatsev, grande rivelazione di questa stagione.

Cemento o terra non sembra fare differenza con Karatsev che ha conquistato grandi vittorie, non solo contro Nole ma pensiamo alla vittoria contro il nostro Jannik Sinner o nella sfida dominata nel derby russo contro Andrey Rublev.

In finale a Belgrado Karatsev è stato sconfitto da Matteo Berrettini, ma in questa stagione ha già vinto un titolo Atp e sopratutto ha conquistato le semifinali agli Australian Open (Tennis World Italia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Infine non poteva mancare una domanda sul prospetto più interessante del tennis azzurro: Jannik Sinner “Abbiamo deciso di fare un passo alla volta per la stagione sulla terra battuta con Madrid, Roma e poi Parigi”. (Ubi Tennis)

[Q] Tristan Lamasine 7-5 7-5. [WC] Flavio Cobolli b. Steven Diez 6-4 6-1. [PR] Thanasi Kokkinakis b. Yannick Maden 6-3 6-2. [Q] Felipe Meligeni Alves b. Enzo Couacaud 6-3 6-4. [SE] Andrea Pellegrino b. (Ubi Tennis)

Come riporta il sito Napoli Today il capoluogo campano ospiterà un torneo Challenger. Continua il momento d’oro del tennis italiano dentro e fuori dal campo. (OA Sport)

Thindown Challenger (Biella 5). La presentazione del torneo

Andrea Pellegrino al Roma Garden Open 2. Flavio Cobolli compie l’impresa di giornata battendo il canadese Steven Diez, 178 ATP e già sconfitto al primo turno del Garden 1 da Andrea Pellegrino. Thanasi Kokkinakis al Roma Garden Open 2. (Ubi Tennis)

Proveremo a contattare l'Assessore Regionale al Turismo, il Presidente della Camera di Commercio di Napoli e il Presidente del Tennis Club Napoli" Atex Campania: "Appuntamento che può essere uno straordinario strumento di promozione anche a livello turistico". (NapoliToday)

In carriera ha disputato 13 finali Atp, vincendo sei titoli, con un montepremi complessivo intascato di oltre 17 milioni di dollari Ci sono tanti ottimi giocatori, uno su tutti Kevin Anderson, che se confermasse la sua presenza, rappresenterebbe un altro colpo strepitoso». (LiveTennis.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr